50&Piu' segnala

Sarà Sansicario, in provincia di Torino, ad ospitare la nuova edizione che si terrà dal 27 gennaio al 3 febbraio

Lecce, scende di un gradino e si classifica seconda, al terzo posto la squadra di Belluno. VIDEO

Gabriella Dorio e Marcello Guarducci accendono il braciere olimpico e agli atleti dicono: "Non fermatevi mai!"

Testimonial tre grandi glorie della storia dello sport: Gabriella Dorio, Paola Pigni e Marcello Guarducci

In questo numero


 
Il mensile di 
attualità e 
cultura di 
50&Più
Sistema 
Associativo e di Servizi
     
 ANTEPRIMA di alcuni articoli di Gennaio!
 Numeri precedenti in archivio



Pubblicata il: 5/5/2016
Le iniziative più importanti già svolte nel 2016

LA KERMESSE SPORTIVA

“Una delle attività che possono aiutare a migliorare la salute e la qualità della vita, in particolare delle persone anziane, è quella della pratica sportiva”.
“Esercitata con altre persone della stessa età, favorisce lo sviluppo dell’individuo, la socializzazione, l’incontro tra persone”.
“Valorizzare la persona anziana, aiutare a sviluppare l’estro e la passione degli associati è uno degli scopi dell’Associazione” -  ha detto inoltre Fiorenzo Marcato - alla conferenza stampa di presentazione della Granfondo Liotto che si è tenuta nella sala consiliare del Comune di Vicenza presenti autorità amministrative e sportive della città.
Alla Granfondo partecipavano anche i ciclisti dell’A.S.D. 50&Più di Vicenza che hanno percorso una “Mediofondo” di 95 km e 1400 metri di dislivello fra salite da “Giro d’Italia” e magnifici scenari delle colline dei  Colli Berici nonché fra le bellezze architettoniche del Palladio.
Oltre duemila ciclisti di varie età hanno partecipato all’evento ciclistico che è partito dal centro cittadino a velocità controllata per iniziare poi la gara vera e propria all’altezza della splendida villa palladiana “La Rotonda”.
I nostri ciclisti, con la maglia sponsorizzata 50&Più, sono stati suddivisi in varie categorie, si sono fatti onore e sono stati premiati i primi classificati in virtù del numero dei partecipanti.
Questi i risultati:
Categoria simpatizzanti (under 50): 1° Mingardi Franco, 2° Zanuso Luigi, 3° Brogliato Davide
Categoria A (50-55 anni): 1° Scalco Andrea, 2° Borgo Massimo, 3° Sandini Carlo
Categoria B (56-60 anni): 1° Aruffo Giovanni
Categoria C (61-65 anni): 1° Ferronato Graziano
Categoria D (66-70 anni): nessuno
Categoria E (71-75 anni): 1° Seganfreddo Remo

UN TORNEO A SCOPO BENEFICO

Fra le varie attività associative non manca alla 50&Più vicentina un torneo di burraco con lo scopo non solo di far divertire gli associati ma di aiutare una onlus a creare strutture necessarie a popolazioni del terzo mondo.
Ecco allora che il progetto di “Pangea Onlus” ha trovato accoglienza in 50&Più. Esso prevede la realizzazione della Scuola convitto “Don Bosco” a Unewa in Tanzania che accoglie circa 300 bambini alcuni dei quali orfani.
L’obiettivo è di fornire un’istruzione di qualità per dare loro ottime opportunità in futuro.
Al termine della giornata alcuni omaggi di sponsor e di 50&Più hanno premiato i partecipanti, numerosi e molto appassionati.
Non erano presenti solo soci ma anche altri gruppi ai quali sono state fornite utili indicazioni circa servizi offerti dal Sistema 50&Più.
Sono state presentate quindi le varie iniziative organizzate per gli over 50 a livello provinciale e nazionale.


Incontri del mercoledì su “Salute e Benessere”

1° INCONTRO MERCOLEDI’ 27 GENNAIO 2016

Presso la sede di via Faccio 38 a Vicenza si è tenuto il 1° incontro del ciclo 2016 degli incontri su “Salute e benessere”.

Il Dr. Paolo Magagna, cardiochirurgo dell’ULSS n. 6 di Vicenza ha parlato de
“L’AORTA: l'Autostrada del cuore" .

Data la particolare e notevole esperienza del relatore nella patologia dei grossi vasi, nel trattamento endoprotesico della patologia dell’arco aortico l’incontro è stato molto interessante. Numerose le richieste di approfondimento dei partecipanti.

2° INCONTRO LUNEDI’ 8 FEBBRAIO ORE 20,30

Il secondo incontro del ciclo “Salute e Benessere” ha riguardato in modo particolare il tema de

IL PRIMO SOCCORSO

partcolarmente caro a chi svolge una qualsiasi attività fisica: sportivi in genere, ciclisti, maratoneti, tennisti, ecc.

Relatore è stato il Dr. Andaloro, anestesista presso la Casa di Cura Eretenia.
L’incontro, promosso dall’ADS 50&Più con ASC – Confcommercio ha avuto  lo scopo di dare le più opportune indicazioni per l’assistenza di persone in genere (atleti e non solo) in caso di incidenti domestici o stradali o nelle palestre

3° INCONTRO:

Mercoledì 30 marzo con inizio alle ore 15 si è parlato con il con il Dr. Antonio Matteazzi, della “Casa della Salute” e cioè del servizio territoriale per gli anziani in modo particolare per quelli non autosufficienti. Era presente anche il Dr. Lucio Turra – Presidente dell’IPAB di Vicenza.

4° INCONTRO:

Mercoledì 20 aprile con inizio alle ore 15 si è parlato invece delle diete alimentari con la Dr.ssa Angiola Vanzo del Servizio di igiene e alimenti e della nutrizione dell’ULSS n. 6 di Vicenza.


Gli incontri, tutti gratuiti, si sono tenuti presso la sede della 50&Più – Confcommercio di Vicenza in Via Faccio 38, con una buona partecipazione di pubblico.

TOUR RUSSIA

San Pietroburgo, Mosca, Anello d’Oro, tre magnifiche località toccate da una settantina di associati in occasione del tour turistico-culturale organizzato nel mese di maggio u.s.
Un tempo bellissimo, bravissime guide turistiche hanno accompagnato i partecipanti alla visita dei migliori siti presenti in queste meravigliose metropoli e nelle cittadine dell’Anello d’Oro.
Molte le foto scattate dagli appassionati della fotografia per immortalare palazzi, dipinti, chiese, paesaggi e quant’altro incontrati durante le varie passeggiate turistiche o in battello lungo il Volga.
La foto di gruppo è la dimostrazione effettiva del tempo clemente, della soddisfazione dei partecipanti e della bellezza della Piazza Rossa.


31 MAGGIO – 9 GIUGNO
IN SARDEGNA - OTTIMA RIUSCITA DE "GLI INCONTRI DI PRIMAVERA"


Si sono svolti  in Sardegna quest'anno gli “Incontri di Primavera” e precisamente al Marina Resort (4 stelle superiore) in località Marina di Orosei – Golfo di Orosei (Nuoro).
All’Associazione vicentina è stato assegnato il 2° turno con arrivo anticipato di due giorni rispetto il calendario dei turni e quindi il soggiorno si è tenuto da martedì 31 maggio a giovedì 9 giugno (10 giorni – 9 notti).
Il villaggio, molto bello e confortevole, è sito direttamente sul mare.
La spiaggia di dorato arenile, lunga 7 km, è raggiungibile mediante vialetti interni ed è attrezzata con ombrelloni e lettini.
La struttura ha vaste zone prato con frutteti, è dotata di piscine, sei campi polivalenti da calcio, tennis, pallacanestro, un campo di bocce, l’area fitness.
Si sono svolti numerosi  corsi di fotografia, di cucina, tornei di burraco e gare di ballo.
Gl iassociati vicentini che hanno partecipato al soggiorno si sono visti soddisfatti e piacevolmente attratti dalle meraviglie del luogo.

IL MONTE CENGIO
Dopo il successo ottenuto con la presenza di circa settanta associati agli Incontri di Primavera ad Orosei in Sardegna, l’associazione vicentina ha concluso l’attività associativa  del 1° semestre con una gita in montagna.
L’area monumentale del Monte Cengio sull’Altopiano di Asiago è stata la zona interessata da un folto gruppo di associati che hanno potuto apprezzare la bellezza del luogo caratterizzato da una grande croce in tralicci di ferro e l’altare commemorativo.
Monte Cengio infatti – ha detto lo storico prof. Mario Passuello – è inoltre tristemente famoso per essere stata la zona nella quale durante la Prima Guerra Mondiale si è verificata una forte resistenza dei Granatieri di Sardegna all’avanzare delle truppe austro – ungariche durante l’”offensiva di primavera”  nota come Strafexpedition.
Nella zona si trova la chiesa votiva dei Granatieri affiancata da una statua fatta con schegge di granate.
Dalla cima di Monte Cengio e dalla mulattiera sospesa sopra alte pareti rocciose, si gode però un panorama mozzafiato sulla Valdastico e i monti del Summano, del Novegno e del Priaforà.
I partecipanti alla gita hanno percorso con una guida una mulattiera costruita negli anni 1917/18 che sfrutta cenge naturali e artificiali nonché gallerie scavate nella roccia.
Al termine della passeggiata non è mancato il pranzo con specialità proprie dell’Altopiano di Asiago.
 

CONCORSO  50&PIU’ PROSA POESIA PITTURA E FOTOGRAFIA
OTTIMI RISULTATI DEI NOSTRI ARTISTI

I nostri “artisti” nel corso del 2016 hanno ottenuto significativi risultati oltre a quelli relativi al “meeting della creatività” assegnati nel mese di aprile (quindicinale del 1° giugno 2016) ecco quelli altrettanto importanti se non addirittura ottimi del Concorso 50&PIU’ di Prosa Poesia Pittura e Fotografia svoltosi nel mese di luglio a Baveno nel Lago Maggiore.
E’ stata quella del 2016 un’edizione che ha visto una presenza di “artisti” più numerosa rispetto alla passata edizione.
Per gli oltre 550 finalisti (con 800 lavori in gara) sono state assegnate 20 farfalle d’oro, 54 menzioni speciali, 10 segnalazioni della giuria e 4 libellule d’oro (1 per categoria).
Gli “artisti” vicentini hanno ottenuto:
Farfalle d’oro
-    Maria Busato per la pittura con l’opera “Laguna Veneta”
-    Maria Teresa Fiorato per la prosa con l’opera “Un viaggio, una terra, un’anima”
Segnalazioni della Giuria
-    Lucio Frigo per la fotografia con l’opera “Forme”
Menzioni speciali
-    Armando Festini per la fotografia con l’opera “Come giocavamo”
-    Gaetano Marchioro per la poesia con l’opera “Pensieri sovrani”
-    Enzo Rubin per la fotografia con l’opera “Gelati in allegria”
L’Associazione di Vicenza si presentava al concorso con 12 “artisti”.
Oltre a quelli sopraindicati hanno ottenuto i riconoscimenti:
Clara Bergomi – farfalla d’argento, Maria De Franceschi – libellula d’argento, Adolfo Fiorini – farfalla d’argento, Cesarina Rigo – libellula d’argento, Raffaella Sartori – libellula d’argento e Guido Visentin – farfalla d’argento.
A tutti i nostri artisti e al coordinatore Lucio Frigo, vive congratulazioni per i risultati ottenuti che fanno onore a tutto il “Gruppo Artisti” ed in generale alla 50&Più vicentina prima nel Veneto per il numero di premiazioni ottenute.

L’ATTIVITA’ SPORTIVA DELL’ASD 50&PIU’
I ciclisti del gruppo ASD 50&Più Vicenza hanno organizzato per il 2016 un programma di attività davvero intenso.
Abbiamo già dato notizia nel precedente notiziario dei risultati del Campionato Triveneto organizzato in occasione della Mediofondo Liotto dell’aprile scorso.
Si sono poi svolte altre manifestazioni che meritano risalto e vengono qui riassunte:
2^ Cronoscalata 50&Più
Si è svolta domenica 17 luglio il 2° Trofeo Cronoscalata 50&Più organizzato nell’ambito della manifestazione della Società Ciclistica Tormeno.
E’ stato un percorso di 7km e mezzo dal Lago di Fimon a Villabalzana.
Questi i risultati ottenuti:
Under 50 – simpatizzanti
1° Mingardi Franco
2° Zanuso Luigi
Over 50
Cat. A (50-55 anni) 1° Zancan Paolo – 2° Scalco Andrea
Cat. B (56-60 anni) 1° Aruffo Giovanni
Cat. E (71 – 75 anni) 1° Seganfreddo Remo
Alla cronoscalata ha pure partecipato Carta Attilio nella categoria Gentleman.

Granfondo Nove Colli – Cesenatico
I fratelli Aruffo Alessandro, Ferdinando e Giovanni con Stefania Dalla Valle, Franco Mingardi, Andrea Scalco e Dario Vallante, hanno partecipato il 22 maggio alla 46^ edizione delle G.F. Nove Colli a Cesenatico. 13.000 erano gli iscritti che hanno percorso 130 km della Medio Fondo o i 205 della Granfondo con 3800 metri di dislivello.
Complimenti vivissimi ai nostri ciclisti.

Hero Sudtirol MTB
87 km e 4500 metri di dislivello hanno percorso i nostri Paolo Zancan, Massimo Borgo e Carlo Sandini alla gara di MTB disputata il 18 giugno sulle Dolomiti.
La Hero Sudtirol Dolomites è una delle gare più dure al mondo e quindi può esserne fiero di gioire non solo il vincitore ma anche tutti coloro che partecipano a questa manifestazione.
“La montagna si conquista se la si assale, con grinta e con quella carica emotiva che ti fa gettare il cuore oltre l’ostacolo”, è quanto ha detto il nostro consigliere Paolo dopo la gara.
A loro i più vivi complimenti da parte della 50&Più per l’”impresa”.

BUON SUCCESSO ALLE OLIMPIADI
Anche quest’anno alle Olimpiadi della terza età, svoltesi a Marina di Pisticci a settembre e inaugurate dal campione di boxe Nino Benvenuti, bene hanno fatto i nostri “atleti”.
Quasi 700 erano i partecipanti, provenienti da tutta Italia, che hanno espresso il loro estro sportivo nel nuoto, nella marcia, nella maratona, nelle bocce, nel tiro con l’arco, nei tiri a canestro, nel tennis, nel ping-pong, nel ciclismo.
E proprio in quest’ultima gara i nostri atleti hanno espresso il meglio conquistando 2 ori e 3 argenti.
Ma anche nella marcia e nella maratona gli atleti vicentini hanno conquistato un primo posto e due secondi posti.
Ci congratuliamo con i nostri “medagliati” ma anche con gli altri che non hanno ottenuto significativi risultati.
C’è stato anche un fuori programma: una biciclettata con il campione di ciclismo Francesco Moser. C’erano anche i nostri ciclisti che indossavano la nostra bella divisa, richiesta da molti appassionati di altre province per la sua vestibilità e il suo design.
Ecco i medagliati:
Oro:
Bedin Fernanda nel ciclismo, Crestanello Giacomina nella marcia, Filippi Adriano nel ciclismo.
Argento:
Carta Attilio nella marcia e nel ciclismo, Crestanello Giacomina nella maratona, Gasparet Nereo nel ciclismo, Seganfreddo Remo nel ciclismo.
Oltre alla coppa alla Provincia con il maggior punteggio (quest’anno assegnata a Venezia – 3^ Belluno) per la prima volta è stata assegnata una coppa anche alla Regione con il maggior punteggio.
Vincitore è stato il Veneto: a ritirarla il Presidente Regionale Fiorenzo Marcato che ha espresso nell’occasione le più vive congratulazioni agli atleti per le loro performances.
Un arrivederci ora all’edizione 2017: a Olimpia in Grecia!?
Sono state giornate intense ed appassionate, un’edizione molto vissuta e con una partecipazione al di sopra delle aspettative, molti atleti si sono cimentati per la prima volta.
E’ stata rinsaldata l’amicizia, la volontà di stare assieme.

TOUR SAN GIMIGNANO – VOLTERRA
E’ stato un weekend baciato dal sole quello trascorso in terra toscana nel mese di settembre da un gruppo di associati del Veneto provenienti dalle province di Belluno, Padova e Vicenza.
Accompagnati da una bravissima guida hanno visitato San Gimignano, Certaldo Alto e Volterra.
Con loro il Presidente Regionale Fiorenzo Marcato, il Presidente di Padova Carlo Trevisan e il consigliere Silvio Zanetti di Belluno.
E’ stata un’esperienza davvero bella ed interessante a suo tempo proposta da tutti i Presidenti delle province venete con lo scopo di accrescere l’amicizia fra i soci 50&Più e di creare un vero spirito associazionistico.
E’ stata anche l’occasione per incontrare a cena il Presidente della Unione 50&Più della Toscana Antonio Fanucchi, con il quale si sono scambiate esperienze, condivise alcune idee e alcune attività associative per meglio rispondere alle esigenze ed aspettative degli associati.

CIOCCOLANDOVI
Anche quest’anno grande è stata l’affluenza del pubblico a “CioccolandoVi 2016”.
Presso lo stand allestito da Confcommercio e da 50&Più molte sono state le richieste di informazioni sulle attività istituzionali e associative dell’Associazione.
Erano esposte anche in questa edizione, le opere dei nostri artisti che sono stati premiati in occasione del meeting della creatività o del Concorso 50&Più di Prosa Poesia Pittura e Fotografia.
C’era pure la foto dei nostri atleti che hanno partecipato alle Olimpiadi della Terza Età e che sono stati medagliati.

MAESTRI E BENEMERITI DEL COMMERCIO
VALORE E TRADIZIONE


La cerimonia di assegnazione a 63 operatori del terziario dell’onorificenza di Maestro o Benemerito del commercio ha visto anche quest’anno l’aula del Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza stracolma di autorità amministrative, di familiari e collaboratori degli insigniti.
E’ stato un avvenimento ricco di emozioni perché è stata ripercorsa la vita professionale di commercianti al minuto, all’ingrosso, di operatori del turismo e di servizi durante i 25, 40, 50 o 60 anni di attività economica.
“La loro – ha detto il Presidente della 50&Più Fiorenzo Marcato – è stata frutto in primo luogo della passione e dell’intelligenza imprenditoriale ma anche dell’entusiasmo messo a disposizione della cittadinanza per offrire un servizio sempre all’altezza della situazione e comunque con l’intento di servire le esigenze del consumatore”.
Ma ha anche ricordato come parecchie aziende sono ora gestite dalle nuove generazioni che vedono nel padre o nella madre la figura di riferimento per l’esperienza e la capacità imprenditoriale, loro bagaglio di professionalità ora messo a disposizione dei figli.
Alla cerimonia erano presenti, oltre ai Sindaci dei premiati, il Presidente nazionale della 50&Più Renato Borghi, il Presidente della Confcommercio Sergio Rebecca con il  Direttore Ernesto Boschiero, Mons. Giuseppe Dal Ferro Presidente dell’Università Adulti/Anziani di Vicenza.
Nei loro saluti hanno ribadito come il loro impegno fra la gente possa essere di esempio ai giovani; questi ultimi hanno intraprendenza, i maestri hanno esperienza. Ambedue devono sostenersi e camminare di pari passo.
PREMIO GOLD AGE
Dopo un po’ di musica molto apprezzata dai presenti, si è svolta la cerimonia di consegna del Cav. Uff. Luciano Pozzan del premio Gold Age.
Ha cessato di recente l’attività commerciale a Vicenza in Piazza Matteotti.
Il premio gli è stato assegnato non solo per la sua attività di oltre 60 anni ma anche per il ruolo negli anni svolto nell’associazionismo, nella vita politica, all’interno della 50&Più, nella Consulta Anziani del Comune di Vicenza, nel CUPLA provinciale.
A lui le più vive congratulazioni anche dalle pagine di questo notiziario.
PER I TERREMOTATI
Al termine dei lavori il Presidente Marcato ha ricordato i pensionati  e gli imprenditori colpiti dai sisma di questi mesi annunciando che sarà loro riservata debita considerazione in occasione della Festa degli over 50 durante la quale di svolgerà un momento di solidarietà.

LA FESTA DEGLI OVER 50
La presenza degli associati alla tradizionale Festa degli over 50 è stata davvero importante superando la più rosea previsione, segno questo di un rinnovato spirito associazionistico fra i nostri aderenti molti dei quali coinvolti in attività sportive, artistiche e turistico-culturali in Italia e all’estero.
Nell’occasione infatti sono stati distribuiti riconoscimenti ai vincitori alle Olimpiadi della terza età, al Concorso 50&Più Prosa Poesia Pittura Fotografia, al Meeting della Creatività. Sono state esposte opere di pittura e fotografia nonché immagini di gite e soggiorni.
SOLIDARIETA’
Un momento significativo è stato quello della solidarietà a favore degli anziani delle zone terremotate  del Centro Italia. Sono stati raccolti duemila euro che sono stati inoltrati alla 50&Più Nazionale con un analogo contributo deliberato dal Consiglio Direttivo, finalizzato a sostenere una Casa di Riposo e l’acquisto di automezzi per il trasporto di persone non autosufficienti presso ambulatori provvisoriamente allestiti dalla Regione Marche.








 





 




Sistema Associativo e di Servizi
CHI SIAMO




AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.