Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


11
Over e TABLET: è amore

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista  PLoS ONE, gli anziani faticano meno nel leggere un testo dai tablet, oppure dallo schermo di un computer, piuttosto che sulla carta.


Altro che sfogliare vecchi libri polverosi col dorso liso dagli anni, altro che topi da biblioteca, categorie di ultimi lettori estintisi qualche millennio fa con testi di carta fra le mani! Non sottovalutateli: saranno over, ma si adeguano benissimo alle novità. Così da una punto ad un altro dell’emisfero è rimbalzata la notizia: gli anziani riescono a leggere meglio un testo su di un tablet, oppure dallo schermo di un computer, piuttosto che sulla carta. Invece, per i giovani adulti non è stata riscontrata alcuna facilitazione alla lettura.

La novità arriva da una ricerca fatta presso l’Università Georg-August di Göttingen, in Germania, ed è stata subito pubblicata su PLoS One, una nota rivista on line a libero accesso, al cui interno è possibile pubblicare articoli di qualsiasi disciplina scientifica. La particolarità è che possono essere aggiornati e perfezionati con il contributo dei lettori che lasciano commenti, critiche e correzioni.

L’esperimento
. Avete presente i tablet?  I tablet PC sono computer portatili che grazie ai cosiddetti “digitalizzatori” consentono di interfacciarsi con il sistema operativo direttamente sullo schermo con il tocco delle dita. Di fatto sono normali Personal Computer portatili ma con capacità di input, cioè di immissione dati, diverse. Questa la prima spiegazione, ora passiamo all’esperimento vero e proprio. Per giungere alle tali conclusioni gli studiosi tedeschi dell’Università di Göttingen hanno impiegato due parametri per comprendere lo sforzo che si fa leggendo su diversi supporti: da una parte l’esame elettroencefalografico - che registra l’attività cerebrale -, dall’altra il tempo impiegato fissando il testo.

Carta o tablet? Alla seguente domanda, giovani adulti e anziani dicevano di preferire il supporto cartaceo, se non fosse che al momento della misurazione dei movimenti degli occhi e dell’attività cerebrale, emergeva un quadro completamente diverso: per gli anziani risultavano meglio i lettori digitali come i tablet, mentre - neanche a dirlo - fra i 21 e i 34 anni non c’erano grandi differenze nello sforzo, pur variando i supporti. I soggetti tra i 60 e i 77 anni, quindi, si sentivano più a loro agio quando usavano un tablet: impiegavano meno tempo a fissare il testo e mostravano minore fatica cerebrale rispetto alla lettura tradizionale.

La spiegazione
. Pertanto, leggere un libro in formato elettronico sta lentamente dimostrando i suoi vantaggi, abbattendo tutti i pregiudizi iniziali che qualcuno, forse qualche zelante amante della carta un po’ snob, aveva messo in giro. Secondo gli studiosi, infatti, i soggetti più anziani percepivano meglio le lettere grazie alla retro-illuminazione dei supporti digitali, una tecnologia che consente di vedere meglio il testo in qualsiasi condizione di luminosità. Ora, oltre ai vantaggi legati alla praticità e alla maggiore economicità, c’è un motivo in più per usare i tablet. Ah, tranquilli! I libri di carta non spariranno mai, sono troppo importanti.
Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Invalidità civile 2020: i nuovi importi

Pochi euro per tutti: è la situazione che molti affrontano da tempo, sebbene i trattamenti siano calcolati sui redditi dei singoli


Spese detraibili: dal 1° gennaio è cambiato il metodo di pagamento


Olimpiadi invernali: vince il Trofeo la provincia di Massa Carrara

Secondo posto per la squadra provinciale di Bergamo e terzo per Lucca


Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.