Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


09
INCENTIVI occupazione over 50
Lo sgravio contributivo del 50% per l’assunzione di over 50 e donne è in attesa del decreto attuativo.

La riforma del lavoro targata Elsa Fornero (legge n° 92 del 2012)  ha introdotto incentivi contributivi sostanziosi per favorire l’assunzione di ultracinquantenni disoccupati e donne di qualsiasi età.  Tali agevolazioni  hanno una decorrenza dal 1° gennaio 2013, ma all’appello manca il decreto attuativo interministeriale (Ministero del Lavoro e Ministero dell'Economia).

L’agevolazione contributiva prevista dalla Riforma del lavoro riduce del 50% i contributi a carico del datore di lavoro per la durata di 12 mesi  per  le assunzioni con contratto di lavoro dipendente, a tempo determinato e in somministrazione(tramite le agenzie di lavoro interinali) di lavoratori di età pari o superiore a 50 anni (uomini e donne), disoccupati da oltre 12 mesi. Se il contratto viene successivamente trasformato a tempo indeterminato, la riduzione dei contributi è prolungata fino al 18° mese dalla data di assunzione.
Nel caso in cui l’assunzione venga effettuata ab origine con contratto di lavoro a tempo indeterminato, la riduzione dei contributi spetta per un periodo di 18 mesi dalla data di assunzione.

Gli stessi sgravi contributivi spettano per le assunzioni di:  donne di qualsiasi età prive di un impiego retribuito da almeno 6 mesi residenti in aree geografiche svantaggiate (Campania, Puglia, Calabria, Sicilia e Basilicata) e in quelle aree dove vi è un tasso di disparità di occupazione uomo/donna (a sfavore delle donne) che supera almeno il 25% del tasso medio nazionale; donne di qualsiasi età prive di impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi.

La legge 92 non fissa il termine entro il quale emanare il decreto interministeriale in questione  (al quale dovrà seguire una circolare esplicativa dell’Inps),  per cui al momento gli incentivi contributivi sono in sospeso. Il fatto non è di poco conto visto che vanno a sostituire il contratto di inserimento che è stato abrogato.


Pubblicata in: Lavoro

Voto

Commenti

Non ci sono ancora commenti, potresti essere il primo a pubblicarne uno!

Pubblica commento

Non sei ancora registrato/a? Registrati qui!

Solo gli utenti registrati possono pubblicare dei commenti.
 

AREA RISERVATA SOCI
Un ventaglio di opportunità, servizi e convenienze.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.
0

In Primo piano

Anche le E-MAIL inquinano

Emissioni di anidride carbonica? L’invio di otto e-mail equivale a percorrere un chilometro in auto


EQUITALIA, rate nuovo piano

Online i moduli per la richiesta. Nei primi due mesi del 2015 riscossi 1,2 miliardi di euro


Salve le pensioni di INVALIDITA'

E' finita la querelle tra invalidi e Inps in merito ai limiti reddituali. Conta solo il reddito del beneficiario


Viviamo in un Paese CONNESSO?

L’Italia si colloca al 25° posto su 28 stati dell’Unione europea. Nonostante i progressi fatti.


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)



Per ogni informazione contatta il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.