Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


28
CAPODANNO in piazza

All'insegna della tradizione, gli appuntamenti che si terranno nelle principali città italiane. Da Torino a Palermo, da Milano a Napoli passando per la Capitale. 

Concerti di ogni tipo, discoteche a cielo aperto, spettacoli all'insegna della comicità, giochi di luci, acrobati e ballerini, il capodanno in piazza è un classico, e il nostro Paese ha molto da offrire. Ecco a voi alcune idee per godervi la vostra città e festeggiare l'ultimo giorno dell'anno oppure “emigrare” per una notte o più in un' altra città vicina o lontana, ma sempre nostrana. Tutti gli eventi proposti sono gratuiti.

A Palermo brindare in Piazza Politeama è ormai una tradizione. Quest'anno sul palco saliranno  tanti grandi artisti tutti palermitani Il 31 sera a condurre lo show saranno Mario Caminita, voce storica di radio Time, insieme a Pif, ex Iena e volto della trasmissione mtv “Il testimone” e a Teresa Mannino, attrice comica e prossima conduttrice della trasmissione televisiva Zelig. I tre artisti saranno “disturbati” dalle incursioni delle Malerbe, il gruppo comico diventato famoso al grande pubblico come inviato delle Iene di Italia1. E la musica? Anche quella sarà tutta palermitana. Dalle 22.30 sul palco montato in piazza Politeama si esibirà una band composta da 12 strumentisti e 11 voci che si alterneranno al microfono per declinare il tema della serata: la musica dance dagli anni cinquanta fino ai nostri giorni italiana e straniera

Bari va in scena “Su la testa”, è capodanno. Lo spettacolo si svilupperà lungo la facciata di Palazzo di Città che, per una sera, diventerà un palco verticale. Gli artisti, tutti pugliesi e scelti per un Capodanno in piazza a «chilometro zero», si esibiranno sul balcone centrale di Palazzo di Città illuminato da un visual mapping (proiezione di immagini su superfici reali così da ottenere effetti in 3D) che ne animerà la facciata in diversi momenti della serata, insieme a contributi video e videoclip realizzati da Apulia Film Commission, un montato di immagini dei film girati a Bari e in Puglia negli ultimi cinque anni.

 A Napoli il fulcro del Capodanno 2013 sarà il Lungomare Liberato si trasforma nella più grande discoteca gratuita a cielo aperto d'Europa illuminata dai fantastici giochi pirotecnici di Castel dell'Ovo. Dalle 22.30 fino all'alba con Alex Neri, Plunet Funk, Daddy's Groove, Circo Nero e tanti altri.

 Anche quest’anno Roma Capitale propone come evento clou per il Capodanno della Città Eterna un grande evento di musica live ad ingresso gratuito su via dei Fori Imperiali.
Per animare l’ultima notte dell’anno e accogliere il 2013, l’Amministrazione Capitolina ha scelto un poker di artisti di indubbia levatura e in grado di appagare i gusti musicali più variegati, quattro nomi importanti che la notte del 31 dicembre 2012 si alterneranno sul palco a partire dalle ore 22.00: la vincitrice di X Factor 2012 Ciara, Pino Daniele, Mario Biondi e J-AX (in ordine di apparizione).
Presenta la serata la conduttrice di Sky Gioia Marzocchi.

 A Firenze Cinque piazze, cinque grandi appuntamenti in musica. Con i Subsonica alla Stazione e poi jazz, gospel, classica, elettronica. Gli appuntamenti, tutti gratuiti, sono in piazza Stazione dalle ore 21.30 con Passogigante e Blue Popsicle (22.30), e dalle 24 con i Subsonica, che suoneranno per due ore un best e saluteranno in fan in attesa del prossimo disco; in piazza della Repubblica dalle 22 Nick The Nightfly Quintet; in piazza Santissima Annunziata dalle 22 The New York Gospel Spirit; in Largo Annigoni-Sant'Ambrogio dalle 22 New Years's Woodstock, 6 ore di musica e immagini con dj TuzZy, la cantante italo-brasiliana Rayna e il visual artist Jamaica De Marco; il piazza della Signoria dalle 23 l'Orchestra sinfonica di Lugansk diretta dal maestro Lanzetta.

 A Bologna l'arrivo del nuovo anno si festeggia in Piazza Maggiore con il rogo del Vecchione, il grande fantoccio simbolo dell'anno che se ne va, la cui ideazione è affidata ogni anno ad artisti che per nascita o adozione hanno legami con la città.
Per il capodanno 2013 PetriPaselli, duo artistico formato da Luciano Paselli e Matteo Tommaso Petri, hanno progettato un’enorme Scimmia meccanica, riproduzione di una scimmietta a carica della corposa collezione di giocattoli PetriPaselli, da sempre fonte di ispirazione e materiale al quale i due artisti attingono per le loro creazioni.

I festeggiamenti inizieranno in Piazza Maggiore alle 22.30 con il dj set indie rock di Len, che si esibirà DALLALTO del suggestivo balcone di Palazzo Re Enzo; poco prima di mezzanotte Len lascerà il posto a Serge Pizzorno dei Kasabian, la cui musica accompagnerà il rogo della Scimmia meccanica di PetriPaselli, che sarà acceso a mezzanotte in punto. Il dj set di Pizzorno proseguirà fino all'1.30. 

Milano aspetta il 2013 con un fitto programma di concerti dal vivo, spettacoli, giochi luminosi. Quattro i luoghi della città da segnare in agenda: Fabbrica del Vapore, lo spazio delle Officine Creative Ansaldo, Piazza Affari, Parco Sempione. Lunedì 31 la Fabbrica del Vapore ospiterà , a partire dalle 22 e fino alle 2, un Capodanno all'insegna della musica live insieme ai protagonisti della scena indipendente rock italiana: Daniele Silvestri, Dente, Brunori Sas, Tre Allegri Ragazzi Morti.

Negli spazi delle Officine Creative Ansaldo O.C.A. Dalle ore 20 alle 4 del mattino, notte di musica dance contemporanea con Milano Eurodance 2013. In Piazza Affari dalle 22.30 saranno proiettati giochi di luce sulle pareti degli edifici e suggestive decorazioni scenotecniche creeranno un clima di attesa fino alle 23 quando inizierà La notte degli elementi, un vero e proprio spettacolo di teatro- circo acrobatico figurativo, progettato da Alessandro Serena e pensato per un pubblico di grandi e bambini con giochi di luci, acrobati e ballerini.

Spettacolo di luci al Parco Sempione: si potrà assistere a un count-down luminoso che precederà l'accensione di una grande scritta pirotecnica a basse emissioni sonore, che saluterà il nuovo anno.

 A Torino tutti alle ore 22.30 una parata – da piazza Vittorio Veneto fino a piazza San Carlo- dell’imponente fanfara bretone Bagad d’Ergué Armel con cornamuse, bombarde e percussioni trascinerà il pubblico verso il cuore della serata.

In piazza San Carlo prima del brindisi di mezzanotte un dj set animerà la notte con musica elettronica e lo spettacolo Un mondo di Emozioni: la storia di Torino attraverso alcuni momenti significativi, dagli anni ‘40 a oggi, raccontata con immagini, musica, ricordi, utilizzando mapping video e animazione grafica, dove tecnologia e creatività si fondono.  A seguire grande concerto con il fisarmonicista Richard Galliano, i Lou Dalfin e Stéfane & Iza Mellino componenti della storica formazione dei Les Négresse Vertes.

Buon anno a tutti.

 

Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Invalidità civile 2020: i nuovi importi

Pochi euro per tutti: è la situazione che molti affrontano da tempo, sebbene i trattamenti siano calcolati sui redditi dei singoli


Spese detraibili: dal 1° gennaio è cambiato il metodo di pagamento


Olimpiadi invernali: vince il Trofeo la provincia di Massa Carrara

Secondo posto per la squadra provinciale di Bergamo e terzo per Lucca


Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.