Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie > ASSOCIAZIONE > Costume e Società


20
Il bon ton del REGALO
«Mai esagerare con i regali. Accettarli sempre con il sorriso. Scartarli subito. Riciclarli? Forse».

di Barbara Di Sarno - Articolo tratto dalla rivista 50&Più di dicembre.

"Regalare è un’arte che unisce buon senso e buon gusto": questa la linea guida secondo il fiorentino Alberto Presutti, Maestro di Bon Ton e Galateo e prezioso formatore nell’ambito della Business e Global Etiquette.

Quali sono quelle piccole regole che ognuno di noi dovrebbe seguire nella scelta di un dono? Regalare è un’arte che rifugge ogni eccesso e caduta di tono. È consigliabile non esagerare mai nel donare, facendo troppi doni e sempre tutti preziosi, perché il regalo non diventi espressione del proprio ego. Un dono rappresenta, infatti, la manifestazione di un nostro sentimento e non deve rischiare di mettere a disagio il suo destinatario. Sono sbagliati tutti i regali suggeriti dalle tendenze dell’ultimissima moda che, nel caso, ciascuno acquisterà in proprio per sé.

Esiste un “bon ton” del ricevere? In questo caso la prima regola è quella di accettare sempre i regali con il sorriso sulle labbra, anche quando non piacciono. Bisogna scartarli al momento della consegna e ringraziare, quindi mai accatastarli da qualche parte per aprirli dopo la cena o dopo la festa. I fiori di cui si è omaggiati si devono mettere subito in un vaso da esporre in ingresso o in salotto. Infine, il Bon Ton suggerisce di evitare frasi come «Ma non dovevi disturbarti!» o «Ma cosa hai fatto?», che potrebbero risultare offensive alla sensibilità del donante.

L’arte del riciclo del regalo è ancora un tabù o questa pratica sta iniziando ad essere simpaticamente ufficializzata? Riciclare un regalo non gradito espone al rischio che questo, per un giro infernale, ritorni di dono in dono, a chi lo ha regalato.

Il Bon Ton consiglia di evitare di rimettere in circolazione il dono poco apprezzato, e piuttosto venderlo se ha valore, o buttarlo in cantina, e un giorno, chissà, smaltirlo. Alcuni hanno ideato casalinghi mercatini di regali “da riciclo” che vengono scambiati con altri, egualmente non piaciuti. Ma è pratica snob e abbastanza di Mal Ton!

Anche nell’arte del dono si può dire che “tutto il mondo è paese”? In realtà non è proprio così. Le tradizioni più particolari in fatto di regali si riscontrano in Oriente e in Arabia. In Corea un regalo si riceve sempre con entrambe le mani in segno di rispetto e ringraziamento per il donante. In Cina, a differenza delle sciocche scaramanzie nostrane, non si regalano forbici o oggetti appuntiti e taglienti, non perché portino dolore e morte, ma in quanto simboleggiano il dare un taglio all’amicizia. Per i giapponesi, invece, i regali devono essere sempre di modesto valore economico, mentre da noi vale il principio opposto, generalmente.

Trovandosi in Arabia Saudita sarà bene non fare mai apprezzamenti positivi su qualche oggetto o bene di proprietà dell’anfitrione, perché l’Etichetta ne prevede il regalo all’ammiratore e noi italiani, tanto lusingatori per opportunistico calcolo, potremmo svuotare un’intera abitazione.
Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Carlo Sangalli eletto presidente nazionale 50&Più

Guiderà l'Associazione per i prossimi 5 anni: «Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata».


I vincitori del Concorso 50&Più

Assegnate 20 Farfalle d’oro, 4 Libellule d’oro, 55 Menzioni speciali e 10 Segnalazioni della Giuria


I Supervincitori del Concorso 50&Più

Premiati a Baveno i quattro Supervincitori di prosa, poesia, pittura e fotografia secondo il giudizio del pubblico


Concorso artistico 50&Più al via

E' iniziata la fase finale con oltre 800 opere in gara. Dal 7 al 12 luglio a Baveno in attesa della proclamazione dei vincitori


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.