Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


22
Aumentano gli over 50 ATTIVI

In Italia cresce il lavoro per gli ultracinquantenni, ma non come nel resto dei Paesi industrializzati.

L'Ocse, Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, ha dedicato uno studio sul livello di occupazione degli over 50.

Dai dati emerge che in Italia la partecipazione al lavoro degli ultracinquantenni è in aumento ma ancora inferiore rispetto alla media dei Paesi industrializzati.

Nel 2011 il tasso di occupazione della popolazione italiana tra 50-64 anni era di 5,9 punti percentuali più elevato rispetto al 2005, ma di 11,6 punti sotto la media Ocse. Ovvero, lo scorso anno circa un over 50 su due (49,6%) nella Penisola aveva un lavoro, in crescita quindi  rispetto al 43,7% del 2005 e al 40,2% del 2001, ma la media dei paesi avanzati era del 61,2% nel 2011, del 58,4% a metà decade e del 55,6% nel 2001.

La fascia d'età tra i 50-54 anni registra il picco più alto di occupazione (70,7% nella Penisola contro 76% Ocse), ma con l'avanzare dell'età la partecipazione al lavoro scende clamorosamente. Tra i 60-64enni italiani solo il 20,9% risulta occupato contro il 40% Ocse.

L’uscita effettiva dal lavoro risulta in effetti anticipata in Italia rispetto agli altri paesi: per gli uomini nel 2011 è avvenuta all’età di 60,8 anni, la stessa del 2005 e 6 mesi in più rispetto a 10 anni prima. La media dei paesi industrializzati nel 2011 era invece di 63,9 anni (63,1 nel 2001).

Per le donne l’età effettiva di pensionamento in Italia risulta di 59,1 anni nel 2011, ancora più bassa che nel 2005 (61 anni) e nel 2001 (59,6), mentre la media Ocse è sempre superiore ai 62 anni (62,8 nel 2011). La disoccupazione tuttavia risulta inferiore (3,9% della forza lavoro) rispetto alla media Ocse (5,8%), anche se prevale la disoccupazione di lungo termine (55,3% contro il 45,9% Ocse).

 Gli ultra 50enni italiani hanno del resto un tasso di “employability” inferiore ai coetanei degli altri paesi industrializzati. Solo il 10,7% ha un’istruzione universitaria, meno della metà rispetto al 22,9% Ocse e solo il 4% degli occupati partecipa a programmi di formazione contro il 9,4% Ocse.

Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Invalidità civile 2020: i nuovi importi

Pochi euro per tutti: è la situazione che molti affrontano da tempo, sebbene i trattamenti siano calcolati sui redditi dei singoli


Spese detraibili: dal 1° gennaio è cambiato il metodo di pagamento


Olimpiadi invernali: vince il Trofeo la provincia di Massa Carrara

Secondo posto per la squadra provinciale di Bergamo e terzo per Lucca


Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.