Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


08
ESODATI: decreto per altri 55 mila

Il ministro Grilli ha firmato il decreto del secondo “contingente” dei lavoratori salvaguardati.

Il decreto era atteso proprio in questi giorni. Ed è arrivato puntuale secondo i tempi di attuazione stabiliti dalla legge 135/2012 sulla Spending review. Il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, ha firmato il secondo decreto che salvaguarda dalla riforma delle pensioni altri 55 mila lavoratori, tra cui circa 600 appartenenti allo stabilimento Fiat di Termini Imerese.  La notizia è arrivata  venerdì scorso dall'amministratore delegato di Invitalia, Domenico Arcuri, a conclusione del tavolo al ministero dello Sviluppo economico sullo stabilimento siciliano.

Dopo il primo decreto che salvaguardava 65 mila lavoratori, in questo secondo decreto potranno andare in pensione con le vecchie regole altri 55 mila soggetti che abbiano maturato i requisiti per l'accesso al pensionamento dopo il 31 dicembre 2011. In questo secondo caso, la stima è di 40mila lavoratori in mobilità ordinaria e lunga, di 7.400 prosecutori volontari e di 6mila lavoratori cessati al 31 dicembre 2012 previsti dal decreto milleproroghe 2012, a cui vanno aggiunti 1.600 a carico dei fondi di solidarietà. Nel complesso, per le 120mila persone finora salvaguardate l'impegno finanziario a carico dello Stato sarà di poco superiore ai 9 miliardi.

Intanto inizia oggi nell'aula della Camera la discussione sulla proposta di legge sugli esodati che allarga le maglie delle deroghe alla riforma Fornero sulle pensioni . Il provvedimento è stato approvato all'unanimità dalla commissione Lavoro giovedì scorso.

Il provvedimento è l'unificazione di tre proposte di legge, di Cesare Damiano (Pd), della Lega e dell'Idv su cui c'è stata la convergenza di tutti i gruppi.

Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Invalidità civile 2020: i nuovi importi

Pochi euro per tutti: è la situazione che molti affrontano da tempo, sebbene i trattamenti siano calcolati sui redditi dei singoli


Spese detraibili: dal 1° gennaio è cambiato il metodo di pagamento


Olimpiadi invernali: vince il Trofeo la provincia di Massa Carrara

Secondo posto per la squadra provinciale di Bergamo e terzo per Lucca


Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.