Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie > NOTIZIE DEL GIORNO > Costume e Societa'


11
Istat: come usiamo il TEMPO
Pubblicati i dati della Terza rilevazione multiscopo sull'uso del tempo. Ecco le principali novità.

Lavoro, casa, palestra, piscina... parrucchiere, internet, tv, cena con gli amici, il sonnellino pomeridiano, la partita a poker... Le nostre giornate sono scandite dal tempo che ognuno di noi dedica all'attività lavorativa, ma anche alla famiglia, agli amici, a noi stessi. Ma in realtà, come distribuiamo le varie attività nell'arco della giornata? L' Istat ha risposto a questa domanda, pubblicando i dati della Terza rilevazione multiscopo sull'uso del tempo, condotta tra il 2008 e il 2009, per la quale sono state intervistate 40.944 persone, che nel corso di questi due anni hanno tenuto un diario descrivendo le loro attività quotidiane; i risultati sono stati messi a confronto con quelli rilevati nel biennio 1988-89.
Ecco, a distanza di vent'anni dall'indagine precedente, come si vive la vita di tutti i giorni.

Gli studenti hanno il 22,7% del giorno occupato per la frequenza della scuola e per lo studio anche se negli ultimi vent'anni hanno diminuito il tempo dedicato alla formazione di 19' ogni giorno, ma anche quello dedicato alle attività fisiologiche in genere - dormire, mangiare, prendersi cura di sé - di circa 16'. E' cresciuto, invece, il tempo libero a disposizione (33' in più), e quello per gli spostamenti (23' in più). I ragazzi hanno maggior tempo libero rispetto alle ragazze (5 ore e 51' contro le 4h e i 56' delle ragazze); queste ultime dedicano 1h11' del loro tempo al lavoro familiare mentre i maschi ne dedicano 24'. Tutti guardano la tv 6' in meno rispetto a vent'anni fa, dedicano 21' in meno alle
attività all'aria aperta ma hanno aumentato la socialità di 25' e, (rispetto al 2002) raddoppiato il tempo dedicato al computer e ad internet.

Per gli occupati, il tempo dedicato al lavoro è aumentato di 12' e quello per gli spostamenti di 17': globalmente il 29,5% di un giorno feriale è dedicato al lavoro, che si riduce il sabato (13,6%) e la domenica (5,1%). Le donne svolgono di più il lavoro familiare il sabato (4h33') e la domenica (4h01') rispetto ai giorni feriali (3h24') e il tempo dedicato alla famiglia cresce nel pomeriggio fino alle 21.00. Solo dopo quest'ora si dedicano al tempo libero. Per gli occupati è diminuito il tempo dedicato alle attività fisiologiche (35' in meno), mentre è costante quello dedicato alla televisione.

Gli anziani hanno visto crescere il loro tempo libero di 40', (in totale 6h06' per le donne e 7h31' per gli uomini) e diminuire quello dedicato alle attività fisiologiche anche se il 51,7% di ogni giorno è dedicato ad esse. Gli uomini dedicano al lavoro familiare 2h32' mentre le donne 4h52'. I giorni feriali ed il sabato vengono impiegati più o meno nello stesso modo, mentre la domenica vede un aumento del tempo libero e delle attività fisiologiche. E' aumentato, invece, il tempo trascorso davanti alla tv: 13' in più ogni giorno.
Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Pensione 2020: vecchie e nuove regole

Cercando di fornire risposte semplici, vediamo di chiarire cosa cambierà in tema di pensioni nel corso dell'anno entrante


Pensioni: sempre più magre dal 2020

Il nuovo anno non prevede alcuna grande novità per gli importi in pagamento, se non rivalutazioni assai modeste


50&Più: tornano le Olimpiadi invernali

Appuntamento dal 19 al 26 gennaio a San Sicario (TO), nel comprensorio sciistico della Via Lattea


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.