Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie > NOTIZIE DEL GIORNO > Costume e Societa'


10
Una giornata per i DIRITTI umani
10 dicembre 1948. L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite firma la Dichiarazione universale dei Diritti dell'Uomo, un documento che sancisce, per la prima volta nella storia, quali siano i diritti inalienabili di cui deve godere ogni essere umano.

30 articoli attraverso i quali la dignita' politica, civile, economica, sociale e culturale di ogni persona deve essere salvaguardata, e in nome dei quali ogni stato membro, questa dignita' si impegna a difenderla e garantirla.
"Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignita' e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza" recita il primo articolo, ma nonostante siano trascorsi 63 anni da quel giorno, ancora oggi, quotidianamente, i diritti di migliaia di persone vengono sistematicamente calpestati.

E cosi' quest'anno il 10 dicembre, il giorno in cui in tutto il mondo viene celebrata la Giornata mondiale dei Diritti Umani è ancora una volta l'occasione per  non dimenticare che mai come in questi ultimi anni una nuova coscienza popolare si è risvegliata e che chi difende i diritti inalienabili di ciascuno non abbasserà di certo la guardia.

Manifestazioni, concerti, eventi culturali, mostre, conferenze, sono state organizzate in molte Nazioni; tra tutte spicca l'iniziativa a favore di Amnesty International, l'organizzazione nata nel 1961 e che proprio quest'anno ha compiuto 50 anni di attivita' questa sera le acque delle Cascate del Niagara s'illumineranno di giallo, il colore simbolo di questa organizzazione. Fino al 17 dicembre sul sito di Amnesty si potranno sottoscrivere gli appelli per salvare decine di perseguitati in tutto il mondo.

Altro evento da non dimenticare in questo 10 dicembre: la consegna ad Oslo del Premio Nobel per la Pace a Ellen Johnson Sirleaf, Leymah Gbowee e Tawakkul Karman tre donne che si battono quotidianamente per i diritti delle donne e per l'affermazione della democrazia nei Paesi africani.
Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Pensione 2020: vecchie e nuove regole

Cercando di fornire risposte semplici, vediamo di chiarire cosa cambierà in tema di pensioni nel corso dell'anno entrante


Pensioni: sempre più magre dal 2020

Il nuovo anno non prevede alcuna grande novità per gli importi in pagamento, se non rivalutazioni assai modeste


50&Più: tornano le Olimpiadi invernali

Appuntamento dal 19 al 26 gennaio a San Sicario (TO), nel comprensorio sciistico della Via Lattea


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.