Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


30
Spese detraibili: dal 1° gennaio è cambiato il metodo di pagamento

Tutte le spese da detrarre nella dichiarazione dei redditi 2021 devono essere pagate con metodi di pagamento tracciabili.

A partire dal 1° gennaio 2020 i contribuenti che intendono portare in detrazione nella dichiarazione dei redditi 2021 determinate spese, devono effettuare il pagamento mediante l’utilizzo di strumenti tracciabili. Lo ha stabilito la nuova Legge di Bilancio 2020.

Per quali spese?
Tutte quelle spese detraibili al 19% previste dall’art. 15 del TUIR. Ad esempio: le spese mediche dentistiche, le visite specialistiche, le spese per la frequenza dei bambini all’asilo nido, le spese di istruzione, le spese funebri e molte altre.

Eccezioni
Unica eccezione sono le spese per medicinali, dispositivi medici e le prestazioni sanitarie eseguite presso strutture del Sistema Sanitario Nazionale (pubbliche o accreditate) che possono essere pagate anche in contanti.

Attenzione
In attesa di ulteriori chiarimenti da parte dell’Agenzia delle Entrate, oltre alla ricevuta o fattura fiscale delle spese sostenute, va conservata anche la ricevuta del pagamento eseguito con strumento elettronico.

Il conto o la carta dal quale si effettua il pagamento deve essere intestato alla persona che porterà in detrazione la spesa.


50&PiùCaaf è a disposizione su tutto il territorio nazionale per ulteriori chiarimenti.


Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

A colf, badanti e baby-sitter un bonus di 500 euro per due mesi

E' operativo il bonus a favore dei lavoratori domestici in difficoltà a causa dell’emergenza coronavirus


Un’alleanza oggi per l’italia di domani

Il nostro Paese necessita di una strategia chiara per risolvere le conseguenze economiche portate dall’emergenza sanitaria


Il teatro è longevità, recitare è un elisir di lunga vita

Lo sanno bene i tanti attori che, oggi, calcano la scena ben oltre i supposti limiti di età


Covid-19: i dati conclusivi del sondaggio 50&Più

La ricerca racconta speranze e paure degli over 55, al tempo della pandemia


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.