Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


08
Al via la FESTA dell’Europa

In ricordo delle prime dichiarazioni di Robert Schuman che avviavano l’integrazione politica europea, il 9 maggio è la Festa dell’Europa. Le iniziative, i programmi in Italia e fuori.

«La pace mondiale non potrà essere salvaguardata se non con sforzi creativi, proporzionali ai pericoli che la minacciano». Sono passati più di 60 anni da quel 9 maggio 1950, quando Robert Schuman, uno dei padri fondatori della nostra moderna Europa, pronunciò queste parole. Alle spalle una guerra che era stata mondiale sì, ma che aveva reso il continente europeo forse il maggiore teatro degli scontri devastandolo. Davanti, invece, il bisogno di ricominciare, di rendere gli scambi di idee, persone e merci, un modo per garantire una duratura pace.

Perché la festa dell’Europa?

Con la Dichiarazione di Schuman avveniva un primo e importante passo verso il progetto di un’Europa unita e pacifica. Per questo 9 maggio, la Festa dell’Europa vede numerose iniziative e manifestazioni con l’obiettivo di “ricordare” a tutti i cittadini europei quel fatidico giorno e quanto è importante l’Europa nella vita di tutti i giorni. Oggi ogni Paese che ha democraticamente scelto di aderire all’Unione adotta i valori di pace e di solidarietà su cui essa si fonda. Tutto è cominciato il 9 maggio del 1985 al vertice tenuto a Milano quando i capi di Stato e di governo hanno deciso di festeggiare questa data come Giornata dell’Europa.

Una carrellata di iniziative in Italia

A Roma, l’Europa è in festa già dal 3 maggio e continuerà fino al 19. Per maggiori informazioni si può visitare la pagina http://www.romaineuropa.it . Fra concerti, spettacoli e mostre, meritano di essere citati il concerto di Uto Ughi per martedì 8 maggio, in Piazza del Campidoglio, alle 21, e la conferenza Riforme e crescita: l’agenda italiana per l’Europa che si svolge l’8 maggio alle 17 nella Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri: ci sarà anche il Presidente Monti per discutere delle riforme economiche. E per i giovani? C’è lo YIF - Young International Forum, manifestazione dedicata a studenti e laureati che cercano lavoro e stage con incontri su temi europei, il tutto sino all’11 maggio. Il 9 maggio, il dibattito si sposta all’Università Luiss-Guido Carli con Rilanciare l’Europa puntando su creatività e spirito imprenditoriale dei giovani europei, conferenza a cui partecipano Antonio Tajani (vicepresidente Commissione europea), Enzo Moavero Milanesi (Ministro per gli Affari europei) ed Emma Marcegaglia (Presidente di Confindustria) confrontandosi sul bisogno di costruire un’Europa che valorizzi l’innovazione industriale e stimoli le nuove generazioni nel realizzare progetti.

A Parma si celebra nella sede dell’Efsa (European Food Security Authority) con 25 eventi gratuiti per riflettere sull’attuale situazione dell’Unione e sulle opportunità che offre a tutti i cittadini europei. Il programma dettagliato si trova alla pagina http://www.festaeuropa.org. Anche Firenze partecipa con Maggio d’Europa 2012 e, il 9 e 10 maggio 2012, il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio ospita la conferenza The State of the Union per riunire personalità di alto profilo e dar vita ad un dibattito sul futuro dell’Unione. Fra gli altri, vi prendono parte Josè Manuel Barroso, Mario Monti, Olli Rehn, Michel Barnier. E sempre a Firenze, dal 9 al 12 maggio, l’iniziativa LiquidLab intende valorizzare creatività e innovazione come previsto dalla strategia Europa 2020, dando visibilità al nuovo Programma Europa Creativa e alle opportunità finanziarie offerte dal’Unione. Saranno affrontati diversi temi: lavoro, arte, futuro e persino lo sviluppo delle grandi città in un’ottica di sostenibilità ambientale. Per maggiori informazioni si può visitare la pagina web http://www.festivaldeuropa.eu.

E all’estero… La festa è per tutti gli europei e quindi… anche gli altri Stati membri non stanno certo a guardare. Così, basterà citare per tutti la Festa dell’Europa che si svolgerà in Francia sino al 26 Maggio (per maggiori informazioni è possibile vedere tutte le attività sulla pagina web http://www.lafetedeleurope.eu): la Regione Pays de la Loire, ad esempio, organizza una simpatica caccia al tesoro in cinque Paesi europei, fino all’11 maggio: circa 250 studenti partiranno da Nantes il 9 maggio sulle orme della storia europea e dei personaggi che l’hanno costruita. A Nantes, dal 9 all’11 maggio, si tiene la quarta edizione di Creative forum Generazioni Nantes, un’occasione di incontro per discutere di iniziative che aiutino i giovani ad esprimere progetti e pensieri sull’Europa.

Per conoscere tutte le iniziativa su tutta la Penisola:

http://ec.europa.eu/italia/index_it.htm

http://www.europe-direct.net/

Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Il nuovo portale dell'associazione 50&Più

Un sito moderno, dinamico, ricco di informazioni. Si chiama Spazio50 ed è aperto a tutti gli over 50


Natale e Capodanno Insieme

Con 50&Più per trascorrere in compagnia il periodo più festoso dell’anno. Ecco le mete proposte


Pensionati, l’Inps ha avviato la verifica dei redditi 2018-2017

Sono coinvolti oltre 7 milioni di pensionati destinatari delle prestazioni legate al reddito


Italia in... Canto, a Roma le semifinali aspettando Sanremo

Saranno in 50 a contendersi la partecipazione alla finale che si terrà il 16 maggio 2020 al Teatro Ariston di Sanremo


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.