Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


21
Rivalutazione delle pensioni, novità in vista


La nuova legge di Bilancio rimodula il meccanismo di perequazione delle pensioni: riduce gli scaglioni ed estende la rivalutazione piena fino a 4 volte il trattamento minimo Inps.

    Il disegno di legge di Bilancio 2020, all’esame del Parlamento, prevede per il biennio 2020/2021 un nuovo meccanismo di rivalutazione automatica delle pensioni al costo della vita. Rispetto all’attuale scaglionamento, frutto della precedente manovra finanziaria, si prevedono 6 differenti aliquote, invece che 7, e l’estensione dell’adeguamento pieno ai redditi da 3 fino a 4 volte il trattamento minimo Inps (pari a 513 euro). In pratica, avrebbero una rivalutazione al 100% anche i pensionati con redditi che non superano i 2.052 euro.

    L’attuale meccanismo di perequazione

    La legge di Bilancio 2019, contrariamente a quanto stabilito dalla normativa che avrebbe previsto un ritorno ad una indicizzazione piena, ha stabilito un meccanismo di sterilizzazione per un ulteriore triennio nel periodo 2019-2021.

    In particolare, si è riconosciuta la perequazione sulla base di sette fasce con aliquote decrescenti, relative ai trattamenti pensionistici di importo complessivo fino a 9 volte il trattamento minimo Inps.

    Nello specifico, l’adeguamento all’inflazione del 100% riguarda solo gli assegni fino a 3 volte il minimo del trattamento Inps (pari a 1.539 per il 2019).

    Per gli importi superiori e fino a 4 volte il minimo è garantito il 97% dell’adeguamento, misura che scende al 77% per le pensioni tra 4 e 5 volte e al 52% per quelle tra 5 e 6 volte il trattamento minimo. La rivalutazione viene riconosciuta in misura inferiore al 50% per le pensioni con importi più alti, precisamente al 47% per quelle tra 6 e 8 volte il trattamento minimo, al 45% per quelle tra 8 e 9 volte e al 40% per gli importi superiori a 9 volte la pensione minima Inps.

    Novità dalla legge di Bilancio 2020

    Per il periodo 2020-2021 la rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici si prevede, invece, scaglionata su 6 aliquote:

    - al 100% per le pensioni pari o inferiori a 4 volte il trattamento minimo Inps;

    - al 77% per quelle pari o inferiori a 5 volte il trattamento minimo;

    - al 52% per i trattamenti superiori a 5 volte e pari o inferiori 6;

    - al 47% per quelli superiori a 6 e fino 8 volte il trattamento minino;

    - al 45% superiori a 8 e pari a 9 volte;

    - al 40% superiori a 9 volte il minino Inps.




   In evidenza...

Cosa succederà dal 2022

    Il disegno di legge di Bilancio 2020 prevede, inoltre, dal 1° gennaio 2022, il ritorno all’applicazione dell’indice di rivalutazione automatica delle pensioni secondo il meccanismo stabilito dall'articolo 34, comma 1, della l. n. 448/1998. Tre le aliquote previste:

    a) nella misura del 100% per le fasce di importo dei trattamenti pensionistici fino a 4 volte il trattamento minimo Inps;

    b) nella misura del 90% o per le fasce di importo dei trattamenti pensionistici comprese tra 4 e 5 volte il trattamento minimo Inps;

    c) nella misura del 75% per le fasce di importo dei trattamenti pensionistici superiori a 5 volte il trattamento minimo.

     



P
er qualsiasi problematica attinente l’argomento trattato, o per altra questione di natura previdenziale, il Patronato 50&PiùEnasco offre tutta la consulenza e l’assistenza necessarie.

 


Leggi qui tutti gli articoli della rubrica previdenza

 Gli esperti di 50&PiùEnasco che curano questa Rubrica sono:
 Paolo Daprelà, Filomena Ianni, Daniela Toschetti.


50&PiùEnasco è un Istituto di Patronato e di Assistenza Sociale, presente su tutto il territorio nazionale e fornisce la propria assistenza gratuita nello svolgimento delle pratiche relative a tutte le tipologie di prestazioni erogate da INPS (comprensive di quelle a carico dei lavoratori pubblici - ex INPDAP - e dei lavoratori dello spettacolo - ex ENPALS, ENASARCO, INAIL, Ministero dell'Interno.


 Clicca qui per conoscere la sede a te più vicina.


Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Pensione 2020: vecchie e nuove regole

Cercando di fornire risposte semplici, vediamo di chiarire cosa cambierà in tema di pensioni nel corso dell'anno entrante


Pensioni: sempre più magre dal 2020

Il nuovo anno non prevede alcuna grande novità per gli importi in pagamento, se non rivalutazioni assai modeste


50&Più: tornano le Olimpiadi invernali

Appuntamento dal 19 al 26 gennaio a San Sicario (TO), nel comprensorio sciistico della Via Lattea


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.