Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


03
Lucca vince il Trofeo delle Olimpiadi invernali 50&Più


Al secondo posto la squadra provinciale di Vicenza e al terzo la squadra della provincia di Genova. Per la classifica assoluta femminile e maschile i vincitori della terza edizione delle Olimpiadi invernali di 50&Più sono Serenella Angelilli di Roma e Nicola Fontana di Vicenza.



Si sono concluse a Sansicario (To) nel comprensorio sciistico della Vialattea le Olimpiadi invernali organizzate da 50&Più dedicate agli sportivi over 50 e non che amano cimentarsi nelle discipline ad alta quota. Gli atleti, divisi per fasce d'età, sono stati impegnati nelle gare di slalom (doppia manche), sci di fondo classico, sci di fondo pattinato e camminata di regolarità.


Il trofeo alla squadra provinciale di Lucca

Con 256 punti conquistati vince il Trofeo della terza edizione delle Olimpiadi 50&Più la squadra provinciale di Lucca. “Quest'anno – dichiara Antonio Fanucchi presidente della 50&Più provinciale di Lucca e dell'Unione regionale 50&Più Toscana – siamo riusciti a formare un bel gruppo, ogni atleta della squadra ha dato il massimo. Il risultato è andato oltre tutte le aspettative. Siamo molto felici anche del risultato ottenuto a livello regionale che vede la Toscana prima in classifica”.


Nella classifica regionale la Toscana guadagna il primo posto con 349,50 punti seguita dal Veneto con 184,50 punti e dall'Emilia Romagna con 143,50 punti.


Vicenza 2°

Proseguendo nella classifica provinciale a squadre, con 184,50 punti Vicenza guadagna il secondo posto . “Siamo molto soddisfatti - dichiara Fiorenzo Marcato – presidente della 50&Più provinciale di Vicenza - soprattutto perché quest'anno non avevamo la squadra al completo. La squadra provinciale di Vicenza è riuscita a dare un'ottima prova anche in questa competizione. Le manifestazioni sportive sono molto seguite e apprezzate dai nostri soci per questo è nata l'associazione polisportiva A.S.D. 50&Più che offre occasioni per gareggiare nelle varie discipline e condividere il tempo libero”.


Genova 3°

Con 109,50 punti conquista il terzo posto la squadra provinciale di Genova. “E' un risultato semplicemente incredibile”, dichiara Brigida Gallinaro, presidente della 50&Più provinciale di Genova. “Il merito straordinario è dei due nostri atleti Guido Angelini e Gian Piero Penne che insieme sono riusciti ad ottenere un risultato così inaspettato. Sono il fiore all'occhiello delle nostre competizioni sportive”.

E' stato un terzo posto anche molto avvincente visto che la squadra provinciale di Roma si è classificata quarta a soli 4 punti di distacco dalla squadra di Genova.


Classifica assoluta femminile

Con 59 punti la campionessa delle Olimpiadi invernali 50&Più è Serenella Angelilli di Roma. “Pratico lo sci da anni ormai e mi tengo in allenamento tutto l'anno. Per queste competizioni mi sono cimentata nello slalom, sci di fondo e camminata di regolarità. Devo dire che il tracciato della gara del fondo è stato molto impegnativo, stessa cosa per lo slalom. Ho vinto altre gare prima di queste, ma vincere a 50 anni è stato molto bello ed emozionante”. Seguono nella classifica Loretta Missaggia di Vicenza con 41 punti e Silvia Paola Chiaratti di Roma, con 26 punti.


Classifica assoluta maschile

Con 95 punti il campione delle Olimpiadi invernali di 50&Più è Nicola Fontana di Tonezza del Cimone in provincia di Vicenza. “L'ultima volta che ho vinto una classifica assoluta – racconta - era il 1975 e alla mia età, 69 anni, è bello ottenere un risultato così importante. Sono 65 anni che scio, ho iniziato che ero proprio un bambino. Nel corso degli anni ho partecipato a tante competizioni. In gioventù gareggiavo soprattutto nello slalom gigante e nello slalom speciale. Per queste Olimpiadi – aggiunge - mi sono allenato con impegno e ho partecipato a tutte e quattro le discipline”. Al secondo posto Guido Angelini di Genova (70 punti) seguito da Piero Bertolani di Lucca con 69 punti.

Soddisfazione dai vertici dell'Associazione 50&Più
Questa terza edizione ha confermato il trend di crescita registrato nella precedente edizione con un aumento delle squadre provinciali partecipanti: 18 rispetto alle 14 del 2018 e 11 della prima edizione. 
Inoltre, per la prima volta, alle Olimpiadi invernali di 50&Più ha partecipato anche un gruppo di atleti under 50.
Renato Borghi, presidente nazionale 50&Più, e Gabriele Sampaolo, segretario generale 50&Più, si congratulano con tutti i partecipanti che ancora una volta hanno dimostrato che “il protagonista delle Olimpiadi 50&Più non è solo lo sport, ma sono anzitutto i rapporti umani e il clima di amicizia tra tutti i partecipanti”.


Grande emozione e partecipazione alla cerimonia di premiazione. A portare i saluti del comune di Cesana Torinese il sindaco Lorenzo Colomb: “Ci siamo impegnati al massimo per accogliere questa importante manifestazione sportiva della 50&Più”, ha sottolineato. Il Sindaco, inoltre, ha espresso un sentito ringraziamento all'Associazione per aver scelto Sansicario e in particolare a Giancarlo Quaranta presidente della 50&Più provinciale di Torino. “Mi auguro che porterete nel cuore questa bellissima esperienza – ha dichiarato Quaranta rivolgendosi agli atleti e ai loro accompagnatori.

Salutata la III edizione delle Olimpiadi invernali, il prossimo appuntamento è con la XXVI edizione delle Olimpiadi estive di 50&Più che si terrà a Marina di Pisticci in Basilicata, a 30 km da Matera Capitale europea della cultura 2019.

Tutte le classifiche

Classifica Provincia

Classifica Regione

Classifica assoluti donne

Classifica assoluti uomini

Camminata di regolarità donne

Camminata di regolarità uomini

Fondo pattinato donne


Fondo pattinato uomini

Fondo classico donne

Fondo classico uomini

Slalom donne

Slalom uomini



 

Stampa




 


AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Verifica dei redditi: invito ai pensionati

Entro il 31 marzo è necessario comunicare all’Inps i redditi del 2017 e del 2016. La mancata comunicazione comporta la sospensione delle prestazioni legate al reddito


Asseconda la tua creatività!

Al via le iscrizioni al Concorso di Prosa, Poesia, Pittura e Fotografia di 50&Più. C'è tempo fino al 12 aprile


Lucca vince il Trofeo delle Olimpiadi invernali 50&Più

Al secondo posto la squadra provinciale di Vicenza e al terzo la squadra della provincia di Genova


Quota 100: 50&PiùEnasco lancia un nuovo servizio

Sampaolo: “Per comprendere non solo se si ha diritto ma anche vantaggi e svantaggi della scelta”


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.