Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


01
Andalo, partite le Olimpiadi invernali di 50&Più

Oggi le prime gare per gli atleti over 50: sci di fondo classico e pattinato alla Paganella Ski Area. L'evento sportivo si concluderà il 3 febbraio con le premiazioni.

Partite ieri sera con una cerimonia di apertura in Piazza Dolomiti di Andalo (Tn) le Olimpiadi invernali ideate e organizzate dall’Associazione 50&Più, seconda edizione. Ad accendere il braciere i vincitori della classifica individuale assoluta della precedente edizione: Maria Teresa Bianchi e Giulio Constantini, di Belluno. A dare il benvenuto agli atleti, tutti rigorosamente over 50, il sindaco di Andalo, Alberto Perli, e il presidente provinciale 50&Più di Trento, Piergiorgio Brigadoi.

L’evento sportivo, che ha ricevuto il patrocinio della Provincia autonoma di Trento, si svolgerà presso la Paganella Ski Area. I partecipanti, divisi per sesso e categorie ordinate in base all’età, si sfideranno in diverse discipline: oggi, presso il circuito del Lago di Andalo, si tengono la gara di sci di fondo classico e la gara di sci di fondo pattinato; venerdì 2 febbraio è la volta della gara di camminata di regolarità; sabato 3 febbraio, invece, si tiene la doppia manche di discesa slalom.

Sempre sabato 3 febbraio, alle ore 19.30 presso la baita “Tana dell’Ermellino”, è prevista l’assegnazione delle coppe 50&Più ai primi 3 migliori classificati, uomini e donne, che otterranno il miglior risultato assoluto; le Coppe Regionali 50&Più alle Regioni che totalizzeranno i 3 migliori punteggi; le Coppe Provinciali 50&Più alle province che totalizzeranno i 3 migliori punteggi. La Provincia vincitrice dell’Olimpiade riceverà il Trofeo 50&Più, da rimettere in palio nella successiva edizione e che sarà assegnato definitivamente alla Provincia che vincerà per 3 anni, anche non consecutivi, le Olimpiadi.

“La prima edizione delle Olimpiadi invernali è stata una scommessa vinta grazie ai buoni risultati in termini di partecipazione. Soprattutto, ha evidenziato l’aspetto fondamentale dello sport: il senso di squadra, un senso di unione che supera le singole diversità, perché far parte di una squadra significa sentire su di sé il peso delle speranze e delle fatiche dell’altro. Lo stesso spirito, unito al desiderio di un sano divertimento, impregnerà anche questa seconda edizione, poiché lo stile di vita attivo insegna a stare insieme, instillando in ciascuno il rispetto, la correttezza e l’importanza della fiducia nell’altro”, dichiara Gabriele Sampaolo, segretario generale di 50&Più.
Stampa

 


AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Corti di Lunga Vita, i tre finalisti

La cerimonia di premiazione si terrà mercoledì 12 dicembre alle ore 18.00 al MAXXI di Roma


Thailandia: suggestioni d’oriente

In viaggio con 50&Più Turismo dal 10 al 19 marzo 2019. Un itinerario tra natura incontaminata e antiche capitali


Corti di Lunga Vita, ecco chi sono gli otto finalisti

La finale con la proclamazione dei vincitori si terrà il 12 dicembre al MAXXI di Roma alle ore 18.00


Pensioni: magra rivalutazione dal 2019

Nulla cambia, o quasi, per la rivalutazione automatica. Novità, invece, per i trattamenti medio-alti con il ripristino delle fasce di reddito previste dalla Legge 388


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.