Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


24
Il decreto fiscale è LEGGE
Disco verde dal Senato. Confermato il pagamento dell’Imu prima casa in due o tre rate e l’Imu-bis.

Con voto di fiducia, il Senato oggi ha dato il via definitivo al decreto legge sulla semplificazione tributaria, efficientamento e potenziamento delle procedure di accertamento. Il governo Monti ha incassato, dunque,  la sedicesima fiducia dall'inizio del suo mandato.

Dopo la firma del presidente della Repubblica, il decreto sarà a tutti gli effetti legge dello Stato.

IMU: i punti principali

Le rate
Per l’anno 2012 il pagamento dell’Imu sull’abitazione principale e le relative pertinenze sarà effettuato in tre rate: la prima e la seconda, pari a un terzo dell’imposta con aliquota di base e detrazione, da corrispondere rispettivamente entro il 16 giugno e il 17 settembre. La terza, entro il 17 dicembre, verrà versata a saldo con conguaglio sulle rate precedenti. I contribuenti possono optare per il versamento dell’imposta 2012 in due sole rate, da corrispondere entro il 16 giugno (a valere sul 50% dell’imposta dovuta con l’aliquota di base e detrazioni) e il 17dicembre (a saldo dell’imposta compressivamente dovuta con conguaglio sulla prima rata).

Per le aliquote clicca qui.

Il “diritto di abitazione”
E’ il principio secondo cui per le coppie separate o divorziate il pagamento dell’Imu spetta a chi usufruisce dell’abitazione indipendentemente dal fatto che ne sia proprietario.

L’ abitazione principale
I comuni possono considerare come abitazione direttamente adibita ad abitazione principale: l’immobile posseduto, a titolo di proprietà o usufrutto, da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in strutture di ricovero o sanitarie a seguito di ricovero permanente, purché l’immobile non sia locato; l’immobile posseduto nel territorio dello Stato da cittadini Italiani non residenti in Italia, purché non locato.

Le detrazioni
Per le prime abitazioni va applicata una detrazione di 200 euro più 50 euro per ogni figlio a carico fino a 26 anni di età.  Vengono poi messi paletti per evitare abusi sulla prima casa: l'aliquota agevolata e la detrazione si applica per l'immobile dove abita tutto il nucleo familiare e comunque sarà possibile solo un'agevolazione a famiglia.

Elevato dal 25 al 35% la riduzione del canone applicata per determinare il reddito da locazione imponibile a fini Irpef e Ires degli immobili aventi interesse storico o artistico.

Le modalità di versamento
Il pagamento potrà avvenire tramite modello F24, l’ultima rata (a partire dal 1° dicembre 2012) potrà essere pagata anche attraverso il bollettino postale.

Le esenzioni
Esenzione dell'Imu per tutti i fabbricati rurali strumentali situati nei comuni di montagna; per le case inagibili che non danno reddito; stop alla tassazione Irpef e Imu per i redditi derivanti dagli immobili colpiti dal terremoto dell'Aquila, purché distrutti od oggetto di ordinanze sindacali di sgombero in quanto inagibili totalmente o parzialmente e fino alla definitiva ricostruzione e agibilità dei fabbricati medesimi.

L’Imu bis
Per finanziare la costruzione di opere, i Comuni, nel quadro della legge finanziaria 2007, possono disciplinare con regolamento l'imposta di scopo con riferimento alla base imponibile e secondo la diciplina vigente.

Tra le altre misure:

Pensioni sopra i 1.000 euro
Slitta al 1° luglio il divieto del pagamento in contanti di stipendi e pensioni della pubblica amministrazione oltre i 1.000 euro.

Borse di studio
Eliminata la norma approvata in Senato che prevedeva il pagamento delle tasse sulle borse di studio superiori agli 11.500 euro.

Imposta di sbarco
I comuni delle isole minori possono istituire un’imposta di sbarco (massimo 1,50 euro), alternativa all’imposta di soggiorno, per finanziare interventi in materia di turismo, beni culturali e ambientali e servizi pubblici locali.

No ai tagli a Ministeri Inps, Inail, Monopol
i

 Il governo si è impegnato a trovare una copertura alternativa da quella che prevede tagli alla spesa per compensare le agevolazioni previste per il pagamento dell'Imu. I tagli prevedono 280 milioni di euro nel 2012 e 180 milioni nel 2013 per i ministeri, 12 milioni per l'Inail, 48 milioni per l'Inps, 11 milioni per i Monopoli tutti nel 2012.

Passeggeri Aero-Taxi

Arriva la tassa sul lusso per i passeggeri degli 'aero-taxi' che al momento dell'imbarco dovranno pagare 100 euro se la tratta non e' superiore a 1.500 km, 200 euro se invece supera i 1.500 Km.

Debiti Pubblica Amministrazione
Estesa anche ai crediti vantati nei confronti della pubblica amministrazione la possibilità per le imprese di cederli alle banche. Le imprese saranno però garanti della solvibilita' del debitore ceduto.

Edilizia sanitaria
In arrivo lo sblocco di 997,6 milioni di euro delle risorse statali per l'edilizia sanitaria.

Tabaccai e benzinai
Ai benzinai, per potere vendere anche sigarette e in genere tabacchi, non basterà gestire un impianto di distribuzione di carburanti dell'ampiezza di almeno 500 metri quadrati, ma bisognerà che abbiano per questo un locale chiuso di almeno 30 metri quadri

Guardia di Finanza
Per potenziare la lotta all'evasione fiscale, un piano straordinario di assunzioni nel ruolo di ispettori per la Guardia di Finanza.
Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Invalidità civile 2020: i nuovi importi

Pochi euro per tutti: è la situazione che molti affrontano da tempo, sebbene i trattamenti siano calcolati sui redditi dei singoli


Spese detraibili: dal 1° gennaio è cambiato il metodo di pagamento


Olimpiadi invernali: vince il Trofeo la provincia di Massa Carrara

Secondo posto per la squadra provinciale di Bergamo e terzo per Lucca


Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.