Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


20
Il LAVORO che guarda avanti
La crisi spazza via molti profili lavorativi e molti posti di lavoro, ma sembra non toccare troppo le nuove occupazioni che si stanno delineando grazie anche alla nuova sensibilità ambientale promossa negli ultimi anni. E il 22 aprile sarà la Giornata Mondiale della Terra, un’altra occasione per parlare del futuro del nostro Pianeta.

Nel pieno della crisi
Lavoro che non c’è, lavoro che si stenta a trovare, lavoro che sparisce, lavoro che non rispetta i desideri delle persone o peggio che non è all’altezza delle persone che lo svolgono. Nel pieno del dibattito sulla riforma del lavoro, destano un certo interesse i dati diffusi da InfoJobs.it, una delle maggiori realtà sia in Italia che in Europa nel settore del reclutamento lavorativo on-line, che ha dedicato spazio agli esperti in temi ambientali. Insomma, qualcosa si muove nel mondo del lavoro, bisogna solo cominciare a pensare e a vivere in modo diverso.

L’economia green comincia a “scalciare”
Così InfoJobs.it ha scandagliato lo scenario occupazionale della “Green Economy” grazie a “Green-Job”, il primo canale tematico - attivo da luglio 2009 - per gli annunci di lavoro nel settore della cosiddetta Economia verde. Il portale include sia offerte per posizioni “tradizionali”, come amministrazione, vendite e contabilità in aziende “green”, sia offerte per professioni più tecniche dello stesso settore.

I più ricercati
Progettisti di impianti fotovoltaici, addetti al montaggio di pannelli, capo-cantieri impianti, ingegneri elettrici e ingegneri ambientali: emergono come i profili green più richiesti, mentre - a livello geografico - agenti e commerciali sono le figure più richieste. Naturalmente, il settore energetico più rappresentato è il fotovoltaico, seguito poi da quello eolico. Dall’analisi dei dati di InfoJobs.it, la Lombardia con il suo 29,66% guida la classifica dei territori dall’anima più “green”, seguono quindi l’Emilia Romagna (con il 15,17%), il Veneto (con il 14,76%), il Lazio (con il 7,86%), il Piemonte (con il 6,48%) e la Toscana (con il 4,55%).

Investimenti sostanziosi
Il Rapporto Green Italy 2011, che ha realizzato la Fondazione “Symbola” con Unioncamere, parla chiaro e con cifre alla mano. Tra il 2008 e il 2011, il 23,9% delle imprese italiane ha investito o ha programmato di investire le proprie risorse in tecnologia e in prodotti verdi. Non è tutto, perché qui sta forse il dato più importante: il 38% delle assunzioni programmate nel 2011 ha riguardato figure professionali legate alla sostenibilità. Inoltre, se - come emerge dal Rapporto - le prime dieci imprese che investono in tecnologie verde sono equamente distribuite tra il Nord e il Sud del nostro Paese, significa che il fenomeno “Green economy” ha coinvolto l’economia nazionale in modo equilibrato.

A testimoniare questa effervescenza c'è un importante primato dall'Italia nel 2011: siamo stati la nazione europea ad aver installato più fotovoltaico superando persino la Germania. Il problema è che l’Italia è molto forte nella produzione di inverter  (dispositivi elettronici che convertono la corrente continua generata dalle celle solari in corrente alternata), ma importa quasi del tutto i pannelli.

Un trend in crescita
Come afferma Vittorio Maffei (Managing Director): «L’esperienza triennale di Green-Job delinea una tendenza alla crescita nel settore “green”, un dato che lascia ben sperare per lo sviluppo dell’indotto eco friendly anche in zone meno industrializzate. Regioni come Puglia e Abruzzo - al settimo e ottavo posto tra le regioni con maggiori richieste di lavoro “verde” - testimoniano l’impegno delle aziende nell’ottimizzazione delle risorse e nella migliore tutela dell’ambiente, obiettivi che dovrebbero essere sempre più incentivati e tutelati».

L'appuntamento
Il  22 a prile, InfoJobs.it promuoverà l’Earth Day attraverso la propria Home Page, gli avvisi di lavoro e i propri profili sui social media. Per esempio, il profilo Facebook InfoJobs.it – che conta più di 25.000 fan – pubblicherà annunci riservati alle professioni green e l’InfoBlog di InfoJobs.it ospiterà post tematici, con suggerimenti, curiosità e notizie sulla green economy.

Per saperne di Più:

http://www.infojobs.it/
http://www.infojobs.it/lavoro/green-job
http://www.giornatamondialedellaterra.it/
Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Invalidità civile 2020: i nuovi importi

Pochi euro per tutti: è la situazione che molti affrontano da tempo, sebbene i trattamenti siano calcolati sui redditi dei singoli


Spese detraibili: dal 1° gennaio è cambiato il metodo di pagamento


Olimpiadi invernali: vince il Trofeo la provincia di Massa Carrara

Secondo posto per la squadra provinciale di Bergamo e terzo per Lucca


Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.