Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie > ASSOCIAZIONE > Eventi


08
 “Italia in…Canto”: grandi ARTISTI in Giuria


Ci saranno Orietta Berti, Rossana Casale e Fausto Leali. L'evento inizia il 18 marzo e culmina il 20 con la finale al Teatro Mediterraneo di Napoli.
«Quest'anno - spiega il presidente nazionale 50&Più, Renato Borghi - abbiamo voluto che Italia in… Canto non si risolvesse soltanto nella giornata della finale, ma fosse una immersione totale nella musica per scoprirne anche i benefici che può dare a ognuno di noi nella vita di tutti i giorni. Da qui i laboratori e i workshop organizzati».

Si avvicina la fase finale di Italia in... Canto, l'unico talent dedicato agli over 50, cantanti non professionisti. La tre giorni interamente dedicata ai partecipanti, con inizio il 18 marzo, si articolerà in diverse fasi con visite guidate, laboratori e incontri a tema, per culminare domenica 20 marzo con la finale al Teatro Mediterraneo di Napoli.

Ideata e organizzata dall'associazione 50&Più, Italia in …Canto è una competizione musicale, un vero e proprio XFactor riservato unicamente agli over 50 selezionati in tutte le regioni d’Italia, amanti della musica e desiderosi di esibirsi davanti al grande pubblico. Quest’anno il tema della competizione è “Batti il tempo” che intende richiamare non solo il rispetto del ritmo e della melodia, ma anche il desiderio di vincere il tempo che scorre.

Il programma è ricco di appuntamenti: si parte venerdì 18 marzo con la visita guidata allo storico e antico “Conservatorio Musicale San Pietro a Majella” di Napoli. Il giorno seguente, sabato 19 marzo, si terrà presso la mostra d’Oltremare, un laboratorio musicale interattivo dedicato al ritmo-tempo-battito a cura della maestra Erminia Parisi, con a seguire l’intervento del professor Giuseppe D’Amore, esperto di dinamiche e benefici della musicoterapia e l’intervento di Marcello Colasurdo, esperto di strumenti musicali e canti folk e popolari. A seguire si terrà un incontro talk show con Rossana Casale, grande interprete e artista poliedrica, condotto dal critico musicale Michelangelo Iossa, dove si parlerà di musica e dell’iniziativa insieme ai partecipanti. La giornata di domenica 20 marzo sarà interamente dedicata alla finalissima di Italia in…Canto con le esibizioni dal vivo e le premiazioni dei vincitori.

I finalisti sono 21 e sono stati scelti tra oltre 100 candidati alle audizioni, durante la finale canteranno alcune delle più famose canzoni italiane e della tradizione partenopea accompagnati da un’orchestra di professionisti. Sarà l’occasione per realizzare il loro sogno, cantare ed esibirsi davanti ad un vasto pubblico e ad una Giuria Artistica composta da grandi nomi della musica italiana: con il presidente nazionale della 50&Più, Renato Borghi, e il critico musicale Michelangelo Iossa, in Giuria ci saranno Orietta Berti, Rossana Casale e Fausto Leali.

«In questa edizione – spiega il presidente nazionale 50&Più, Renato Borghi -  abbiamo organizzato le audizioni in diverse città d’Italia, non solo per cercare nuove voci, ma per dare la possibilità a un maggior numero di persone di poter esprime e condividere il proprio talento. Un’occasione che non capita tutti i giorni. Inoltre, abbiamo voluto che Italia in… Canto non si risolvesse soltanto nella giornata della finale, ma fosse una immersione totale nella musica per scoprirne anche i benefici che può dare a ognuno di noi nella vita di tutti i giorni. Da qui i laboratori e i workshop organizzati».

L'evento è organizzato in collaborazione con la Mostra d'Oltremare, e con il patrocinio dell'Assessorato all'Istruzione e Politiche Sociali della Regione Campania e del Comune di Napoli.

Stampa
 


AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

L'arte in gioco con 50&Più

Torna il Concorso di Prosa, Poesia, Pittura e Fotografia. Invio delle opere entro il 6 aprile


Donne: in pensione più tardi dal 2018

Una panoramica dettagliata sui requisiti necessari per accedere alla pensione di vecchiaia e alla prestazione anticipata nel corso del nuovo anno


Pensioni: tornano a crescere, ma di poco

Dal prossimo gennaio è previsto un aumento dell’1,1% sull’attuale importo. Un valore modesto


Pensionati al lavoro

Gli over 60 impegnati in una attività lavorativa nel 2017 sono il 14,1%, un aumento del 3,6% sul 2008


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.