Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


15
MYANMAR, l’antica Birmania

Incantevole esperienza di viaggio con 50&Più Turismo dal 10 al 20 febbraio 2016


Il Paese delle pagode. Così è chiamato il Myanmar, l’antica Birmania, dove i luoghi di culto sono delle vere e proprie opere d’arte. Ce ne sono a migliaia in tutto il Paese, prima fra tutti Bagan, la città in cui, fino a qualche secolo fa, di pagode se ne contavano oltre tredicimila. Una Nazione alla quale, poeti e scrittori, hanno dedicato pagine per raccontare «una terra diversa da ogni altra conosciuta».


Un viaggio che consente di apprezzare la serenità di luoghi che appaiono immuni da ogni modernità, come la distesa di pagode di Bagan, il lago Inle e il suo ecosistema, le grotte di Pindaya, simbolo della millenaria spiritualità buddista. E il popolo birmano, che per la prima volta in decenni assapora una forma di libertà, continuando a conservare il suo innato carattere sorridente e gentile.


PROGRAMMA DI VIAGGIO -
DAL 10 AL 20 FEBBRAIO 2016


1° giorno: Partenza per Yangon
Partenza da Roma Fiumicino e altri aeroporti italiani per Yangon.


2° giorno: Arrivo a Yangon
Arrivo in mattinata e incontro con la nostra organizzazione per il trasferimento in Hotel. Nel pomeriggio visita guidata del Buddha sdraiato Chaukhtatgy, della pagoda di Bototaung e di Shwedagon, al tramonto.


3° giorno: Yangon – Mandalay
Volo per Mandalay e visita di Amarapura, con il monastero Mahagandayon, del ponte U Bein, del quartiere degli artigiani del grande Buddha seduto.


4° giorno: Mandalay
Navigazione per Mingun, l’antica città reale e nel pomeriggio visita ai laboratori artigiani delle marionette, del monastero Shwenandaw, del Palazzo Reale e di Kuthodaw Paya.


5° giorno: Mandalay - Pakkoku – Bagan
Trasferimento a Pakkoku (120 km) attraverso la campagna birmana. Proseguimento in piacevole navigazione sul fiume Ayeyarwady per la città archeologica di Bagan (circa 2 ore), scoprendo la quotidianità dei villaggi lungo le rive.


6° e 7° giorno: Bagan
Giornate dedicate alla visita della città religiosa con oltre duemila tra templi, pagode e stupa buddisti ancora integri: sito archeologico tra i più significativi al mondo e riconosciuto Patrimonio dell'Umanità dall’UNESCO.  Visita del colorato mercato a Nyaung-oo, della fabbrica artigianale della lacca e conclusione con un indimenticabile tramonto panoramico nella piano delle pagode. (Facoltativo: giro in mongolfiera all’alba sulla piana archeologica di Bagan).


8° giorno: Bagan - Pindaya - Lago Inle
Volo per Heho e trasferimento a Pindaya (50 km) nell’altipiano dei Monti Shan, dove vivono numerosi gruppi etnici tra cui gli Shan e i Pao, per visita alle grotte che conservano circa seimila immagini votive di Buddha. Proseguimento per il lago Inle (90 km) e breve navigazione per raggiungere l’Hotel.


9° giorno: Lago Inle
Navigazione in motolancia sul lago Inle, una delle tappe più suggestive del viaggio in Myanmar. Sosta al monastero Nga Pha Kyaung e alla grande pagoda Phaung Daw U Kyaung nel mezzo del Lago. Proseguimento per le colline di Inthein dove si trovano più di mille pagode del XIII sec.. Sosta ai villaggi galleggianti dei pescatori intha con le case a palafitte e gli orti galleggianti.


10° giorno: Lago Inle – Yangon
Volo per Yangon e resto della giornata dedicata alla visita del centro storico con il quartiere coloniale e la zona del porto, Chinatown e Scott’s Market.


11° giorno: Yangon - Rientro in Italia
Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per Roma Fiumicino. Arrivo in prima serata.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE


Quota di partecipazione (minimo 16 partecipanti)

In camera doppia 2.670 €

Supplemento in camera singola 680 €

Tasse aeroportuali (da riconfermare) 300 €

Assicurazione annullamento viaggio UnipolSai 95 €

Avvicinamento da altri aeroporti italiani su richiesta

Quota di iscrizione per i non soci 50&Più 40


Le quote includono:
Voli intercontinentali (con scalo), in classe economica - Voli di linea privata interni come da programma, in classe economica - Tutti i trasferimenti in Myanmar con veicolo privato dotato di aria condizionata e autista - Tutte le navigazioni indicate in programma con imbarcazioni turistiche locali - Tutti i pernottamenti in camera doppia presso hotel di categoria 4/5 stelle - Trattamento di mezza pensione con cene principalmente in hotel e in ristoranti prescelti - Trasferimenti e visite guidate compresi gli ingressi ai monumenti e alle aree archeologiche indicate in programma - Guida/accompagnatore locale parlante italiano per tutto il tour in Myanmar - Accompagnatore 50&Più dall’Italia – Guida del Myanmar


Per ulteriori informazioni contattare 50&Più Turismo:
Tel. 06 6871108/369 Fax 06 6833135; E-mail: info@50epiuturismo.it
oppure le sedi provinciali 50&Più.

www.50epiuturismo.it



Scarica il programma e il dettaglio del viaggio


Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Il nuovo portale dell'associazione 50&Più

Un sito moderno, dinamico, ricco di informazioni. Si chiama Spazio50 ed è aperto a tutti gli over 50


Natale e Capodanno Insieme

Con 50&Più per trascorrere in compagnia il periodo più festoso dell’anno. Ecco le mete proposte


Pensionati, l’Inps ha avviato la verifica dei redditi 2018-2017

Sono coinvolti oltre 7 milioni di pensionati destinatari delle prestazioni legate al reddito


Italia in... Canto, a Roma le semifinali aspettando Sanremo

Saranno in 50 a contendersi la partecipazione alla finale che si terrà il 16 maggio 2020 al Teatro Ariston di Sanremo


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.