Cerca
Registrazione   |  Login
Pause
Percorso di navigazione > Home > Notizie


11
Acquisto prima casa: se il rogito avviene proprio il giorno della scadenza della Tasi, 16 dicembre, a quando il pagamento?

Acquisto prima casa: se il rogito avviene proprio il giorno della scadenza della Tasi, 16 dicembre, a quando il pagamento?  

 

 

Risposta a cura di 50&PiùCaaf


DOMANDA

ll 16 dicembre p.v. effettuerò il rogito per l'acquisto del mio appartamento (prima casa a Roma). Non riesco a capire se sono tenuta o meno al pagamento della Tasi (tra l'altro il 16 dicembre è l'ultimo giorno utile per il pagamento) in base ai giorni di possesso. Ho provato a documentarmi online sul sito del Comune di Roma, mandato un fax all'Ufficio Tributi del Comune di Roma che non ha risposto, scritto al municipio di appartenenza che non ha risposto e chiamato lo 060606 che però dà risposte senza citare fonti normative. Ho chiamato anche l'agenzia delle entrate ma dicono che non è materia di loro competenza. Mi sapete dare qualche indicazione in merito? (Possibilmente citando la fonte normativa).

Grazie.

 


       
       
   
 
Scrivi ai nostri esperti
di 50&Più Caaf, invia una mail a:
comunicazione.esterna@50epiu.it

Leggi qui gli altri quesiti fiscali
 
Nota trattamento dati personali
 


RISPOSTA

La Tasi è stata istituita per la prima volta in tutti i comuni del territorio nazionale con la Legge di Stabilità per l’anno 2014, ed è finalizzata alla copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili dei comuni. La nuova legge di stabilità per l’anno 2016, ancora all’esame del Parlamento, dovrebbe prevedere dal 2016 l’abolizione della stessa sulla prima casa e la relativa pertinenza.
 

In merito al versamento, il legislatore ha rimandato alle medesime disposizioni stabilite per l’Imu. La norma di riferimento è l’Art. 9, comma 2, D. Lgs. N. 23 del 2011, secondo il quale la Tasi è dovuta per anni solari proporzionalmente alla quota ed ai mesi dell’anno nei quali si è protratto il possesso; a tal fine il mese durante il quale il possesso si è protratto per almeno 15 giorni è computato per intero.


Volendo rispondere al suo quesito, poiché il possesso dell’immobile per l’anno 2015 si protrarrà per più di 15 giorni è tenuta ad effettuare il versamento della Tasi per l’intero mese di dicembre. Potrebbe, ad esempio, dapprima concludere l’acquisto dell’immobile, stipulando il rogito, e rimandare il pagamento del saldo Tasi a dopo la scadenza naturale del 16 dicembre, applicando l’istituto del ravvedimento operoso. Effettuando, infatti, il pagamento entro 14 giorni dalla violazione è possibile ravvedersi con una riduzione ad 1/15 della sanzione, che è pari al 30% dell’imposta, per ogni giorno di ritardo come meglio specificato nel prosieguo.

 

 

COSA C’E’ DA SAPERE...

Anche per l'Imu e per la Tasi, come per gli altri tributi, in caso di omesso o parziale versamento si applica la sanzione del 30%, prevista dall’art. 13 co. 2 del DLgs. 471/97.  Il contribuente che intende porre rimedio alla dimenticanza o all'errore, ha la possibilità di regolarizzarsi, pagando la sanzione ridotta a:

 - 1/15 per ogni giorno di ritardo, se esso viene eseguito entro 14 giorni dalla violazione. La sanzione sarà quindi dello 0,2% per il 1° giorno, dello 0,4% per il secondo giorno e così via fino al 2,8% il 14° giorno;

- 1/10 del minimo (pari al 3%) nei casi di mancato pagamento del tributo o di un acconto, se esso viene eseguito nel termine di 30 giorni dalla data dell’omissione;

- 1/9 del minimo (pari al 3,33%) se la regolarizzazione degli errori e delle omissioni, anche se incidenti sulla determinazione o sul pagamento del tributo, avviene entro il novantesimo giorno;

 - 1/8 del minimo (pari al 3,75%), se la regolarizzazione degli errori e delle omissioni, anche se incidenti sulla determinazione o sul pagamento del tributo, avviene entro il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno nel corso del quale è stata commessa la violazione .


Si evidenzia da ultimo che, la nuova legge di Stabilità dovrebbe prevedere una riforma delle sanzioni amministrative, che però entreranno in vigore solo dall’anno 2016.

Per gli omessi e ritardati versamenti, per quanto riguarda i codici tributo da utilizzare nel modello F24 in sede di versamento dell’imposta e degli interessi, nella Risoluzione n. 35/2012 l’Agenzia delle Entrate ha precisato che in caso di “ravvedimento le sanzioni e gli interessi sono versati unitamente all’imposta dovuta” e che occorre barrare la casella “RAVV” e nel campo “Anno di riferimento” dovrà essere indicato l’anno in cui l’imposta doveva essere versata.

 

Gli esperti di 50&PiùCaaf che rispondono alle vostre domande sono: Marco Chiudioni, Stefania De Agrò, Ada Martino, Romeo Melucci, Giuseppe Russo.


Questa rubrica, curata dai nostri esperti fiscali, risponde al quesito più significativo e di interesse generale pervenuto nel corso della settimana. Se hai una domanda fiscale scrivi
a: comunicazione.esterna@50epiu.it.

50&PiùCaaf svolge un qualificato servizio di assistenza fiscale certificato dal visto di conformità, garantito da una polizza assicurativa e dalla competenza dei suoi esperti fiscali. E' scelto ogni anno da oltre 750.000 lavoratori e pensionati.

 Clicca qui per conoscere la sede a te più vicina.

Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Nuova sede del Patronato 50&PiùEnasco in Canada

Con l’ufficio di Mississauga, salgono a 12 le sedi distribuite sul territorio canadese


Quota 100: vecchie e nuove regole?

Al momento non ci sono precise indicazioni sul destino di Quota 100. E il cantiere pensioni resta aperto con la scritta “lavori in corso”


Olimpiadi 50&Più: tutte le classifiche

Le discipline, le coppe e le medaglie dell'unico evento sportivo dedicato agli over 50. Video


Lecce vince il Trofeo delle Olimpiadi di 50&Più

Al 2° posto Lodi e al 3° Venezia. A Lecce anche l'assoluto maschile. Belluno primeggia nella classifica femminile


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.