Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


23
Al via la primavera dei LIBRI

Nella Giornata mondiale Unesco del libro e del diritto d’autore, parte
in tutta Italia il Maggio dei Libri
. E fino al 2 giugno i libri "scendono in piazza".

Al via la V edizione del Maggio dei Libri con centinaia di iniziative su tutto il territorio nazionale. Lo scopo è quello di ribadire il valore sociale della lettura, elemento chiave della crescita personale, culturale e civile. Promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e patrocinata dalla Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, la campagna inizia il 23 aprile, in concomitanza con Giornata mondiale Unesco del libro e del liritto d’autore, e si conclude il 31 maggio.
 
Quest’anno la primavera dei libri, che si avvale inoltre del supporto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani, è inaugurata da un’altra grande campagna di diffusione della lettura: #ioleggoperché, promossa dall’Associazione Italiana Editori, che proprio il 23 aprile vede migliaia di Messaggeri all’opera in tutta Italia armati dei propri kit di 240.000 libri della collana speciale #ioleggoperché, che regaleranno a tanti potenziali lettori.

Fra le novità di quest’anno, la più “esplosiva” è la serie di eventi nelle Piazze del libro. Nell’intento di catturare l’entusiasmo dei più giovani come del grande pubblico, la campagna sboccia infatti in numerose piazze d’Italia dal 21 maggio al 2 giugno con un ricco programma di iniziative in contemporanea, organizzate in collaborazione con l’Anci, Associazione Nazionale Comuni Italiani. Sul modello della storica Fiera dei Librai a Bergamo, a fine maggio via alle iniziative da Trieste a Catanzaro, da Matera – prossima Capitale Europea della Cultura nel 2019 – a Treviso, passando anche per Lecce, Sassari, Lugo, Ventotene, Tricase, Rivoli, Novara, Foggia.

Co-protagoniste insieme a queste piazze saranno naturalmente le librerie: grazie alle loro “armi”, i libri, la conquista di queste moderne agorà prenderà le forme più varie. I lettori e aspiranti tali potranno ad esempio curiosare nelle esposizioni di libri all’aperto (Ventotene) o nei mercatini allestiti nei locali storici della torre di Tricase e per chi abita o si troverà a passare per Lecce e Sassari le piazze si animeranno fin dal 23 aprile. E l’organizzazione è solo agli inizi: non mancheranno letture a voce alta, iniziative per i più piccoli come pure aperitivi letterari e presentazioni.

Per conoscere tutti gli appuntamenti: www.ilmaggiodeilibri.it



Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Come i senior vedono il futuro

Le risposte arrivano da un ampio sondaggio condotto da 50&Più sul dopo Coronavirus


Nuovo Decreto: cosa resta aperto e chi può lavorare

Le nuove misure per contrastare la diffusione del Coronavirus sono operarative. La lista delle attività consentite


“Io resto a casa”. Tutta l’Italia è zona protetta

Estese all’intero territorio le misure relative all’emergenza Coronavirus


Pensioni minime e aumenti per il 2020

È sempre questione di redditi, personali e di coppia. I limiti fissati per legge


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.