Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie > NOTIZIE DEL GIORNO > Tecnologia


04
Anche le E-MAIL inquinano


Emissioni di anidride carbonica? L’invio di otto e-mail equivale a percorrere un chilometro in auto.

Anche le e-mail nel loro “piccolo” sono responsabili delle emissioni di anidride carbonica (CO2) il gas che più di tutti contribuisce al riscaldamento globale. Certo sono comode, veloci ed economiche, il loro impatto ambientale è di gran lunga inferiore rispetto all’invio di una lettera. L’utilizzo esagerato però ha una certa incidenza sulla salute del Pianeta, e quindi sulla nostra, come spiega una ricerca dell’Ademe, l’Agenzia francese che si occupa di ambiente ed energia.

Stando ai dati, una e-mail da 1 megabyte emette circa 19 grammi di CO2, tenendo conto sia del consumo energetico del pc che di quello dei server coinvolti nel traffico. Facendo un esempio, un'azienda con 100 dipendenti che inviano in media 33 messaggi di posta cadauno al giorno, per circa 220 giorni all'anno, produce all'incirca 13,6 tonnellate di CO2, equivalenti a 13 viaggi andata e ritorno Parigi-New York. Le cifre crescono esponenzialmente se si considera che, secondo le stime degli analisti di Radicati Group, nel mondo ogni giorno si scambiano oltre 190 miliardi di e - mail.

In poche parole, internet può inquinare, proprio come un volo intercontinentale o un viaggio in auto. Infatti, ogni volta che scriviamo sul web, lasciamo una sorta di "impronta ambientale": questo succede perché prima di raggiungere i vari destinatari, le nostre mail vengono copiate, più o meno 10 volte, dai vari server che hanno poi il compito di trasmetterle all'indirizzo di posta digitato: in pratica tutti questi passaggi richiedono l’utilizzo di energia elettrica e quindi producono emissioni di CO2.

Un esempio utile per calcolare l’impatto di ognuno? Inviando otto e-mail si emettono quantità di CO2 equivalenti a un'automobile che percorre un km di strada. Se invece ci limitiamo a fare una ricerca di una parola su Google la quantità di anidride carbonica è di appena 0,2 grammi di CO2 , in base alle stime divulgate dall'Azienda.

 

Per ridurre il nostro impatto ambientale da internet, si può iniziare a rinunciare alle mail non necessarie prediligendo alla comunicazione virtuale quella personale. E piuttosto che viaggiare in rete senza meta, meglio fare due passi.

Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Invalidità civile 2020: i nuovi importi

Pochi euro per tutti: è la situazione che molti affrontano da tempo, sebbene i trattamenti siano calcolati sui redditi dei singoli


Spese detraibili: dal 1° gennaio è cambiato il metodo di pagamento


Olimpiadi invernali: vince il Trofeo la provincia di Massa Carrara

Secondo posto per la squadra provinciale di Bergamo e terzo per Lucca


Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.