Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie > NOTIZIE DEL GIORNO > Viaggi e Turismo


22
Più propensione al VIAGGIO

Italiani meno pessimisti e più propensi a compiere un viaggio nei primi mesi del prossimo anno. Ma il Natale è in famiglia. Diminuiscono le partenze rispetto a un anno fa.


Se per le festività natalizie la vacanza può attendere, nei primi mesi del nuovo anno oltre un italiano su due ha intenzione di compiere un viaggio. Secondo i dati di Federalberghi, quest'anno saranno complessivamente solo 11,8 milioni gli italiani che si concederanno una viaggio, 1,6% in meno rispetto al 2013.In particolare a Natale saranno 6,2 milioni gli italiani che si muoveranno e che dormiranno almeno una notte fuori casa, mentre saranno 5,6 milioni a Capodanno (-6,2%). Il peso del fisco con le scadendenze di dicemebre non lascia molta scelta.

Complice un minore pessimismo verso il futuro, nel 2015 gli italiani dovrebbero tornare a viaggiare almeno secondo i dati dell'indice di fiducia del viaggiatore italiano, elaborato da Confturismo-Confcommercio in collaborazione con l'Istituto Piepoli. L'indagine, condotta a novembre, registra un incremento della propensione degli italiani al viaggio (l'indice passa da 55 a 58 su 100 in un mese). Il valore è quasi ai massimi da quando la rilevazione è cominciata nel maggio scorso e torna ad essere "sufficiente" dopo la pesante caduta registrata nelle rilevazioni dello scorso mese di ottobre. Italiani meno pessimisti sulla crescita e la possibilità di vedere la fine del tunnel della recessione economica, questi probabilmente i motivi alla base dell'aumento della propensione al viaggio.

Nei prossimi tre mesi oltre un italiano su due ha intenzione di compiere una vacanza in gruppo, o con la propria famiglia o con gli amici e le due motivazioni principali alla base del viaggio, sono il riposo e il divertimento. Le prossime vacanze invernali saranno in famiglia per quasi un terzo degli italiani, mentre i gruppi saranno formati in media da cinque persone. Le città d'arte rimangono in cima ai desideri degli italiani nel trimestre dicembre 2014 - febbraio 2015 e oltre un italiano su due, di quelli che faranno una vacanza nel prossimo trimestre, vuole andare a visitare le bellezze delle città. La montagna però, grazie alla stagionalità e alle positive previsioni sull'innevamento delle località sciistiche, cresce nelle preferenze degli italiani, tanto che oltre uno su tre ha intenzione di trascorrere le vacanze su Alpi e Appennini.

La lunghezza media della vacanza è in leggera crescita ed è pari a 3,8 notti per viaggio. Le destinazioni preferite in Italia sono le mete montane-sciistiche del Trentino Alto Adige, della Lombardia e del Veneto, oltre alle città d'arte della Toscana e del Lazio. La Francia è prima a livello europeo, grazie al turismo montano e di visita delle città d'arte, mentre Nord Africa, Messico, Usa e Caraibi sono le più segnalate a livello extra-europeo.

Per saperne di Più: www.confcommercio.it
Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Pensione 2020: vecchie e nuove regole

Cercando di fornire risposte semplici, vediamo di chiarire cosa cambierà in tema di pensioni nel corso dell'anno entrante


Pensioni: sempre più magre dal 2020

Il nuovo anno non prevede alcuna grande novità per gli importi in pagamento, se non rivalutazioni assai modeste


50&Più: tornano le Olimpiadi invernali

Appuntamento dal 19 al 26 gennaio a San Sicario (TO), nel comprensorio sciistico della Via Lattea


Il nuovo portale dell'associazione 50&Più

Un sito moderno, dinamico, ricco di informazioni. Si chiama Spazio50 ed è aperto a tutti gli over 50


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.