Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie > CAF > Economia e Finanza


20
Italiani, soddisfazione STABILE

Il 54,6% è insoddisfatto della propria situazione economica. In generale, i più soddisfatti sono i giovanissimi (14-17 anni) e i meno gli over 75.

Nei primi mesi del 2014 aumentano gli italiani che si dichiarano soddisfatti della propria situazione
economica rispetto all’anno precedente. La percentuale di persone di 14 anni e oltre molto o abbastanza soddisfatte è pari al 43,4%, (era il 40,1% nel 2013). Rimane il fatto che oltre la metà degli italiani resta nell'area dei poco o per niente soddisfatti (54,6%). Lo rileva l'Istat nell’indagine “La soddisfazione dei cittadini per le condizioni di vita”.

Nel 2014 il quadro della soddisfazione generale della popolazione di 14 anni e oltre, dopo il forte calo
tra il 2011 e il 2012, si è stabilizzato sui livelli dell’anno precedente. In particolare risulta elevata e stabile la
soddisfazione per le relazioni familiari, amicali e per la salute. Cresce quella per il tempo libero e migliora la percezione della situazione economica e la fiducia verso il prossimo.

Il punteggio medio attribuito dalla popolazione di 14 anni e oltre alla soddisfazione per la vita nel complesso
è pari a 6,8. Rispetto al passato aumenta leggermente il livello di benessere soggettivo nei contesti territoriali
dove era più elevato, pur rimanendo invariato a livello nazionale. Ma qual è la fascia d’età maggiormente soddisfatta? I giovanissimi di 14-17 anni con un punteggio medio di 7,4 seguiti dai 18-19- anni con un 6,4. E i meno insoddisfatti? Gli over 75 che non vanno oltre un punteggio di 6,4 seguiti dalla fascia d’età dei 45- 54 anni con un livello medio di 6,7.

Le relazioni

Le persone che nel 2014 si dichiarano soddisfatte per le relazioni familiari sono il 90,3%; l’82,2% è soddisfatto delle proprie relazioni amicali. Sul proprio stato di salute il 79,9% della popolazione esprime un giudizio positivo. I livelli di soddisfazione per questi aspetti sono stabili rispetto al 2013.
Per quanto riguarda il tempo libero, a dichiararsi soddisfatto è il 64,5% della popolazione, quota in crescita rispetto al passato (era il 63% nel 2013).

La condizione economica
Passa dal 41,0% del 2013 al 52,1% del 2014 la quota di famiglie che pensano che la propria condizione
economica sia invariata o in miglioramento. La percezione della condizione economica della famiglia
migliora soprattutto al Centro-nord
. Parallelamente aumenta la soddisfazione per la situazione economica personale: il 43,4% delle persone si dichiara soddisfatta della propria situazione economica, rispetto al 40,1% del 2013. Anche in questo caso il miglioramento è più evidente al Centro-nord.

Lavoro: più soddisfatte le donne
Nel 2014 il 74,9% degli occupati si dichiara molto o abbastanza soddisfatto del proprio lavoro. Tale quota è
in crescita rispetto al 2013 (73,2%). Le donne si dichiarano più soddisfatte degli uomini (76,7% contro il
73,6%).

Fiducia verso il prossimo
Il 74,6% delle persone pensa che “bisogna stare  molto attenti” nei confronti degli altri, mentre il 23,2% ritiene che “gran parte della gente è degna di fiducia”. Rispetto al passato si registra una maggiore propensione alla fiducia: tali quote erano nel 2013, rispettivamente, il 77,3% e il 20,9%.

Qualità della vita

Oltre il 30% delle famiglie dichiara la presenza di problemi nella zona in cui vive, quali: traffico (36,9%),
difficoltà di parcheggio (35,2%), inquinamento dell'aria (34,4%), difficoltà di collegamento con i mezzi pubblici (30,7%), rumore (30,6%), rischio di criminalità (30,0%). Rispetto al 2013, diminuisce la quota di famiglie che indicano difficoltà di parcheggio, inquinamento dell’aria, rumore e irregolarità dell’erogazione dell’acqua.

Per saperne di più: www.istat.it

Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Il nuovo portale dell'associazione 50&Più

Un sito moderno, dinamico, ricco di informazioni. Si chiama Spazio50 ed è aperto a tutti gli over 50


Natale e Capodanno Insieme

Con 50&Più per trascorrere in compagnia il periodo più festoso dell’anno. Ecco le mete proposte


Pensionati, l’Inps ha avviato la verifica dei redditi 2018-2017

Sono coinvolti oltre 7 milioni di pensionati destinatari delle prestazioni legate al reddito


Italia in... Canto, a Roma le semifinali aspettando Sanremo

Saranno in 50 a contendersi la partecipazione alla finale che si terrà il 16 maggio 2020 al Teatro Ariston di Sanremo


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.