Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


13
50 ANNI: in pista con il ballo
Danzare libera il corpo e la mente, la conferma arriva anche dalla comunità scientifica. Il tango, ad esempio, mantiene in allenamento le abilità psicomotorie.

Molto spesso lo sport manca nelle attività del nostro quotidiano, per stanchezza, pigrizia, disabitudine o perché non può essere praticato facilmente vicino a dove si abita.

Eppure esiste una maniera più semplice e divertente per porre rimedio a questo problema: la danza. Iscriversi ad una scuola di ballo è facile; ce ne sono ovunque, di tutti i tipi e per tutte le età e ormai sono davvero tanti i corsi di ballo dedicati agli over 50.

Scatenandosi a ritmi sostenuti o seguendo le note di un valzer si possono avere notevoli benefici per la salute, come perdere peso, migliorare le forme del corpo e la postura, rafforzare le ossa, diminuire la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo nonché ridurre lo stress. Insomma, ballare è una delle soluzioni migliori per mantenersi in salute, combattere l'invecchiamento precoce e divertirsi in compagnia.

Equilibrio al top
Un gruppo di ricercatori guidato da Dafna Merom dell’Università di Sydney (Australia) ha elaborato un programma per studiare gli effetti del ballo su gruppi di anziani che frequentavano lezioni di ballo due volte alla settimana. “La danza è una complessa attività motoria ritmica e include una dimensione intellettiva e sociale – spiega Merom -. Nell’insieme, ciò può risolvere contemporaneamente un’ampia gamma di fattori di rischio fisiologici e cognitivi che contribuiscono alle cadute”. La ricercatrice stima che la frequenza di incidenti di questo tipo sarebbe ridotta del 37%.

Mente attiva

Che danzare faccia bene allo spirito e alla salute, lo dimostrano anche due studi scientifici americani. I ricercatori della Washington University e dell'Albert Einstein College of Medicine di New York, entrambi sono giunti alle stesse conclusioni: ballare è un vero toccasana per le persone anziane. Muoversi a ritmo non solo aumenta la salute cardiovascolare e polmonare ma ha un effetto positivo anche sul cervello.

C'è ballo e ballo
Ad esempio, il tango aiuta ad allenare alcune abilità psicomotorie, come l’equilibrio dinamico: seguire il partner e le brusche alternanze dei movimenti risulta quindi un ottimo esercizio per la mente. Oppure il foxtrot; questo ballo di coppia sembra ridurre del 35% il rischio di demenza e, se si balla tre volte alla settimana, la riduzione del rischio può arrivare addirittura al 76%.
Secondo gli esperti i passi lenti alternati a quelli veloci, in un ritmo particolarmente scadenzato, mantengono elastico e attivo il cervello, aumentando il numero di connessioni tra i neuroni.

In diverse sedi 50&Più si organizzano periodicamente corsi di ballo. Per saperne di più clicca qui e troverai la sede a te più vicina.
Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Invalidità civile 2020: i nuovi importi

Pochi euro per tutti: è la situazione che molti affrontano da tempo, sebbene i trattamenti siano calcolati sui redditi dei singoli


Spese detraibili: dal 1° gennaio è cambiato il metodo di pagamento


Olimpiadi invernali: vince il Trofeo la provincia di Massa Carrara

Secondo posto per la squadra provinciale di Bergamo e terzo per Lucca


Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.