Cerca
Registrazione   |  Login
Pause
Percorso di navigazione > Home > Notizie


05
Le spese sostenute per l’acquisto di libri scolastici sono detraibili dal 730?

Le spese sostenute per l’acquisto di libri scolastici sono detraibili dal 730?

Risposta a cura di 50&PiùCaaf


DOMANDA
:  Devo acquistare vari libri scolastici per i miei figli sia per la scuola media sia per la scuola superiore. Vorrei sapere se è possibile detrarre le spese che sosterrò nel modello 730.
Grazie.


   



RISPOSTA
: L’Art. 15, comma 1, lettera e, del TUIR specifica che sono detraibili le spese sostenute, per sé e per i propri familiari a carico anche se riferibili a più anni, per frequentare corsi di istruzione:
- secondaria
- universitaria
- di specializzazione universitaria, master universitari presso istituti o università italiane o straniere, pubbliche o private, in misura non superiore a quella stabilita per le tasse ed i contributi degli istituti statali italiani.

Tuttavia, non tutte le spese legate all’istruzione sono detraibili. Al riguardo l’Agenzia delle Entrate ha specificato che non sono detraibili le spese relative: all’acquisto di libri scolastici, strumenti musicali, materiale di cancelleria (Risoluzione 17.06.1980 n. 8/803), a viaggi ferroviari, vitto e alloggio necessarie per consentire la frequenza della scuola (Risoluzione 27.11.1980 n. 2/1184).

COSA C'E' DA SAPERE...
Sono considerate fiscalmente detraibili  le spese sostenute per la frequenza (costi di iscrizione e rate annuali)  dei corsi di istruzione secondaria e universitaria, compresi i conservatori di musica e gli istituti musicali pareggiati. Tali oneri sono deducibili secondo il principio di cassa, nell’esercizio in cui la spesa è stata sostenuta. Sono altresì detraibili le spese sostenute per la frequenza di istituti privati, ma in tal caso l’importo ammesso in detrazione non può essere superiore a quello che si sarebbe sostenuto per le tasse e i contributi degli istituti statali.
Nel tempo si sono inoltre succeduti diversi chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate, che hanno sancito la detraibilità delle spese sostenute per:
- i corsi di dottorato di ricerca presso l’Università (risoluzione n.11 del 2010);
- i master universitari (circolare n. 101 del 2000);
- i corsi SSiS per l’abilitazione ad insegnare (risoluzione n.77 del 2008);
- i corsi tenuti presso le università telematiche, se istituite e riconosciute con decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (risoluzione n.6 del 2007);
- le spese per la partecipazione alle prove d’accesso ai corsi universitari a numero chiuso (risoluzione n.87 del 2008);
- le soprattasse per esami di profitto e laurea;
- le spese di immatricolazione e iscrizione ad anni fuori corso.

È stato inoltre chiarito che le spese sostenute per i corsi di specializzazione per i laureati sono detraibili, purché gli stessi siano riconosciuti dall’ordinamento universitario (circolare n.7 del 1993).  Da ciò ne discende che, per esempio, non sono detraibili le spese sostenute per i corsi di specializzazione organizzati dagli Ordini professionali in vista di eventuali esami di abilitazione.
Sono detraibili anche i corsi presso istituti e università private o straniere, ma in tal caso è necessario far riferimento alla spesa per la frequenza di corsi analoghi tenuti presso le Università statali italiane.

Gli esperti di 50&PiùCaaf che rispondono alle vostre domande sono:
Cinzia Calabrese, Marco Chiudioni, Ada Martino, Romeo Melucci.

Questa rubrica, curata dai nostri esperti fiscali, risponde al quesito più significativo e di interesse generale pervenuto nel corso della settimana. Se hai una domanda fiscale scrivi a: comunicazione.esterna@50epiu.it.

50&PiùCaaf svolge un qualificato servizio di assistenza fiscale certificato dal visto di conformità, garantito da una polizza assicurativa e dalla competenza dei suoi esperti fiscali. E' scelto ogni anno da oltre 750.000 lavoratori e pensionati.

 Clicca qui per conoscere la sede a te più vicina.

Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Nuova sede del Patronato 50&PiùEnasco in Canada

Con l’ufficio di Mississauga, salgono a 12 le sedi distribuite sul territorio canadese


Quota 100: vecchie e nuove regole?

Al momento non ci sono precise indicazioni sul destino di Quota 100. E il cantiere pensioni resta aperto con la scritta “lavori in corso”


Olimpiadi 50&Più: tutte le classifiche

Le discipline, le coppe e le medaglie dell'unico evento sportivo dedicato agli over 50. Video


Lecce vince il Trofeo delle Olimpiadi di 50&Più

Al 2° posto Lodi e al 3° Venezia. A Lecce anche l'assoluto maschile. Belluno primeggia nella classifica femminile


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.