Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie > CAF > Economia e Finanza


16
Più propensione alla VACANZA


A giugno in leggero progresso l'indice di fiducia del viaggiatore italiano elaborato da Confturismo-Confcommercio in collaborazione con l'Istituto Piepoli. In aumento del 7% l'intenzione di fare una vacanza nei mesi estivi. Privilegiate le località di mare: Toscana, Emilia Romagna e Puglia le mete preferite.




Il 76% degli italiani trascorrerà le sue vacanze in Italia, con Toscana, Emilia Romagna e Puglia come destinazioni preferite, passando in media lontano da casa otto notti. E' il dato principale che emerge dall'indagine sull'indice di fiducia del viaggiatore italiano elaborato da Confturismo-Confcommercio in collaborazione con l'Istituto Piepoli. Rispetto alla rilevazione di maggio, non cambia di molto la propensione degli italiani al viaggio raggiungendo quota 57, un punto in più rispetto al mese precedente, e continua ad essere molto più elevata tra i più giovani (18-34 anni), tra chi vive nei grandi centri e al Nord. In aumento del 7% l'intenzione di fare una vacanza nei mesi estivi, risultato positivo anche se nell'imminenza del picco stagionale, ci si sarebbe aspettati decisamente qualcosa di più. Tra il 24% di chi sceglierà l'estero (Grecia, Spagna e Francia le destinazioni europee più gettonate) la maggior parte sono giovani.



 Il  66% dei viaggiatori italiani sceglie il mare, seguito a distanza dalle città d'arte (22%), comprese le capitali della cultura europee, e solo in terza posizione dalle località di montagna (19%). Il viaggio in coppia scelto dal 45% degli italiani, con a ruota quello con la propria famiglia (40%) e quello con gli amici (19%), scelto soprattutto dai più giovani. L'8%, invece, sceglie di viaggiare da solo: lo fa per prendersi cura dello spirito, recandosi in luoghi di pellegrinaggio, o optando per una vacanza studio o un'esperienza di volontariato. La vacanza è sinonimo soprattutto di riposo (per il 59%), anche se il 28% degli italiani non disdegna il divertimento, soprattutto i giovani. Per riposarsi l'ideale è andare al mare, in collina o in montagna, mentre chi vuole divertirsi predilige l'offerta delle città d'arte o la crociera. La cultura è il "pallino" di un viaggiatore su due, che non mancherà di visitare un museo, un monumento o una mostra. Il 27% completerà il proprio viaggio usufruendo dell'offerta enogastronomica (scelta soprattutto di chi viaggia con un gruppo di amici), il 25% farà shopping, il 21% vivrà un'avventura, desiderio espresso soprattutto dai più giovani. Non mancano coloro che  si dedicheranno alla cura del corpo e alla ricerca del benessere fisico e mentale, facendo cure termali o trattamenti di bellezza (il 17%) o più semplicemente praticando sport (16%).





Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Il nuovo portale dell'associazione 50&Più

Un sito moderno, dinamico, ricco di informazioni. Si chiama Spazio50 ed è aperto a tutti gli over 50


Natale e Capodanno Insieme

Con 50&Più per trascorrere in compagnia il periodo più festoso dell’anno. Ecco le mete proposte


Pensionati, l’Inps ha avviato la verifica dei redditi 2018-2017

Sono coinvolti oltre 7 milioni di pensionati destinatari delle prestazioni legate al reddito


Italia in... Canto, a Roma le semifinali aspettando Sanremo

Saranno in 50 a contendersi la partecipazione alla finale che si terrà il 16 maggio 2020 al Teatro Ariston di Sanremo


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.