Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie > CAF > Quesito Fiscale


24
Non avendo un sostituto d’imposta per il 730 /2014, come recuperare la detrazione fiscale per l’acquisto di un garage?

Non avendo un sostituto d’imposta per il 730 /2014, come si può recuperare la detrazione fiscale per l’acquisto di un garage?

Risposta a cura di 50&PiùCaaf


DOMANDA
: Nel 2011 mia figlia ha acquistato un garage (10.000 Euro) con l’agevolazione del 36% (360 euro per 10 anni). Il 2012, con il 730, ha recuperato 360 euro; il 2013, non lavorando, ha fatto il modello Unico, sperando di recuperarli l’anno successivo; le 360 euro del 2014, mi hanno detto, che non le potrà avere in quanto l’anno 2013 ha lavorato solo 10 giorni.

Faccio presente che mia figlia, pur vivendo da sola, per questo anno 2014 sarà a mio carico.  Però potrà fare (legge uscita questo anno) anche un 730 particolare per recuperare le 360 euro del 2013? 
 
Può dirmi, gentilmente, se le 360 euro del 2014 potrà in qualche modo recuperarle quest’anno o in seguito oppure le perderà?

La ringrazio anticipatamente.


   


RISPOSTA
: nel suo caso, da quanto ci scrive, sua figlia ha sostenuto nel 2011 delle spese relative alla realizzazione di un’autorimessa pertinenziale, di cui all’art. 16bis. lett. d) del Tuir,  per le quali aveva diritto alla detrazione del 36%.

In via generale tali spese danno diritto ad una detrazione che può essere utilizzata per diminuire l’imposta da pagare. Nel caso in cui, in un determinato anno, l’imposta fosse inferiore all’importo della detrazione spettante la differenza, per quello specifico anno, non sarà possibile recuperarla. Se sua figlia nel 2014 non avrà redditi, e sarà a suo carico, non sarà possibile recuperare la detrazione di 360 euro, né per sua figlia né per lei in quanto il soggetto che può beneficiare della detrazione fiscale è solo colui che, in presenza degli altri requisiti, ha effettivamente “sostenuto” la spesa e non altri.

Negli anni successivi, la detrazione di 360 euro potrà essere recuperata a condizione che sua figlia avrà percepito dei redditi sui quali graveranno le relative imposte.

Passando, invece, al secondo quesito le confermiamo che sua figlia, avendo percepito nel 2013 redditi di lavoro dipendente e non avendo, ad oggi, un sostituto d’imposta tenuto ad effettuare il conguaglio, potrà presentare il Modello 730 cosiddetto “dipendenti senza sostituto” per poter recuperare, almeno in quota parte, la detrazione spettante. In questo caso l’eventuale rimborso sarà erogato direttamente dall’Agenzia delle Entrate.


Cosa c’è da sapere…

L’articolo 51-bis del D.L. n. 69 del 21 giugno 2013, convertito dalla Legge 09 agosto 2013 n. 98, ha previsto che  i soggetti titolari di redditi da lavoro dipendente, redditi da pensione e/o alcuni redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente possono presentare il modello 730 anche in assenza di un sostituto d’imposta tenuto ad effettuare il conguaglio. Se dalla dichiarazione emerge un debito il pagamento potrà essere effettuato con un modello F24 con gli stessi termini previsti per il Modello Unico usufruendo, pertanto, anche della possibilità di rateizzarlo alle medesime condizioni. Al contrario se dalla dichiarazione emergerà un credito il rimborso sarà erogato direttamente dall’Agenzia delle Entrate.

In merito alle modalità di erogazione del rimborso questo potrà avvenire:
-    in contanti alle poste fino ad euro 999,00;
-    tramite vaglia non trasferibile della Banca d’Italia per importi a partire da 1.000 euro;
-    tramite accredito sul c/c bancario o postale del dichiarante se quest’ultimo avrà consegnato all’Agenzia delle Entrate l’apposito Modello  per richiedere l’accredito sul proprio c/c dei rimborsi fiscali a lui spettanti. Il Modello potrà essere presentato ad un qualsiasi Ufficio dell’Agenzia delle Entrate ed è disponibile sul sito www.agenziaentrate.gov.it  (sezione:“Cosa devi fare”--- “Richiedere” ---“Rimborsi”).


Gli esperti di 50&PiùCaaf che rispondono alle vostre domande sono:
Cinzia Calabrese, Marco Chiudioni, Ada Martino, Romeo Melucci.

Questa rubrica, curata dai nostri esperti fiscali, risponde al quesito più significativo e di interesse generale pervenuto nel corso della settimana. Se hai una domanda fiscale scrivi a: comunicazione.esterna@50epiu.it.

50&PiùCaaf svolge un qualificato servizio di assistenza fiscale certificato dal visto di conformità, garantito da una polizza assicurativa e dalla competenza dei suoi esperti fiscali. E' scelto ogni anno da oltre 750.000 lavoratori e pensionati.

 Clicca qui per conoscere la sede a te più vicina.

Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Il nuovo portale dell'associazione 50&Più

Un sito moderno, dinamico, ricco di informazioni. Si chiama Spazio50 ed è aperto a tutti gli over 50


Natale e Capodanno Insieme

Con 50&Più per trascorrere in compagnia il periodo più festoso dell’anno. Ecco le mete proposte


Pensionati, l’Inps ha avviato la verifica dei redditi 2018-2017

Sono coinvolti oltre 7 milioni di pensionati destinatari delle prestazioni legate al reddito


Italia in... Canto, a Roma le semifinali aspettando Sanremo

Saranno in 50 a contendersi la partecipazione alla finale che si terrà il 16 maggio 2020 al Teatro Ariston di Sanremo


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.