Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


02
Aumenta la spesa per le PENSIONI

Istat: nel 2012 la crescita segna + 1,8%. Sette milioni di pensionati con meno di 1000 euro al mese. Le pensioni d’oro, oltre 10 mila euro, riguardano circa 12 mila pensionati.

Nel 2012 il sistema pensionistico italiano ha erogato 23,6 milioni di prestazioni, per un ammontare complessivo pari a 270.720 milioni di euro; il valore corrisponde al 17,28% del prodotto interno lordo (Pil) e a un importo medio per prestazione pari a 11.482 euro, 253 euro in più rispetto al 2011 (+2,3%). Rispetto al 2011, la spesa complessiva per pensioni è aumentata dell’1,8% e la quota sul Pil è cresciuta di 0,45 punti percentuali. Superata quindi  la soglia del 17% (era del 16,83% al 2011). È quanto emerge dalla rilevazione annuale sui trattamenti pensionistici e sui loro beneficiari condotta dall’Istat e dall’Inps, a partire dai dati dell’archivio amministrativo – Casellario centrale dei pensionati3 – dove sono raccolte le informazioni sulle prestazioni pensionistiche erogate da tutti gli enti previdenziali italiani, pubblici e privati. 
Gli incrementi della spesa si registrano per le pensioni di vecchiaia (+2,1%) e ai superstiti (+1,9%), per le invalidità civili (+1,5%), per le pensioni sociali (+4,6%) e le indennitarie (2,7%). 

Nel dettaglio nel 2012 il 42,6% dei pensionati ha percepito un reddito da pensione inferiore a 1.000 euro al mese. Si tratta di poco più di 7 milioni di persone, visto che i pensionati in Italia al 2012 sono 16,6 milioni, circa 75 mila in meno rispetto al 2011. Il 38,7%  percepisce tra 1.000 e 2.000 euro, il 13,2% tra 2.000 e 3.000 euro; il 4,2% tra 3.000 e 5.000 euro.  Nel 2012 c'erano poi 11 mila 683 pensionati che ricevevano un reddito da pensione da 10 mila euro e più al mese. Quelli che si potrebbero etichettare come i pensionati d'oro rappresentano lo 0,1% del totale. Nel 2012, infatti, l'1,3% dei pensionati percepisce un reddito da pensione che supera i 5 mila euro al mese.

Le persone che hanno iniziato a percepire una pensione nel 2012 (i nuovi pensionati) sono 626.408, mentre ammontano a 701.101 le persone che nel 2012 hanno smesso di esserne percettori. Il reddito medio dei nuovi pensionati (14.068 euro) è inferiore a quello dei cessati (15.261) e a quello dei pensionati sopravviventi (16.403), che già nel 2011 percepivano almeno una pensione. 
 
Il 26,5% dei pensionati ha meno di 65 anni, il 50,0% ha un’età compresa tra 65 e 79 anni, il 23,5% ha più di 80. 
Il complesso dei pensionati riceve in media 1,42 trattamenti procapite (il 67,3% ha una sola pensione, il 24,9% ne percepisce due, mentre il 7,8% è titolare di almeno tre pensioni). Tra i nuovi pensionati il valore scende a 1,12 pensioni procapite, contro 1,84 dei cessati e 1,43 dei sopravviventi. Ciò dipende anche dall’età media dei nuovi pensionati, più bassa (pari a 56,1 anni) rispetto a quella rilevata per gli altri due gruppi (75,6 dei pensionati cessati e 70,6 dei sopravviventi).
Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Natale e Capodanno Insieme

Con 50&Più per trascorrere in compagnia il periodo più festoso dell’anno. Ecco le mete proposte


Pensionati, l’Inps ha avviato la verifica dei redditi 2018-2017

Sono coinvolti oltre 7 milioni di pensionati destinatari delle prestazioni legate al reddito


Italia in... Canto, a Roma le semifinali aspettando Sanremo

Saranno in 50 a contendersi la partecipazione alla finale che si terrà il 16 maggio 2020 al Teatro Ariston di Sanremo


Indennizzo commercianti: conferme dal Governo

Il nuovo esecutivo intende ampliare la platea di coloro che ne hanno diritto, vista la crisi del settore


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.