Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


21
Bonifici estero: stop RITENUTA del 20%

Le somme trattenute alla fonte dagli intermediari finanziari saranno restituite ai correntisti interessati.


Marcia indietro del governo sulla trattenuta del 20% applicata ai bonifici dall'estero per redditi da capitale, redditi diversi, come quelli derivanti dalla compravendita di immobili o dall'affitto di un immobile all'estero, o da altre attività estere di natura finanziaria.  Il prelievo, applicato automaticamente alla fonte (salvo richiesta di esenzione, come nel caso di reddito da lavoro) dalle banche, è stato sospeso fino al 1° luglio dall'Agenzia delle Entrate  su richiesta del Ministero dell'Economia e delle Finanze. Le somme già trattenute “saranno restituite dagli stessi intermediari finanziari agli interessati”, scrive il Ministero in una nota.

In vigore dal 1° febbraio 2014, in soli 20 giorni l'applicazione della trattenuta non ha più ragione di esistere. Il motivo della sospensione il Mistero lo spiega così:  “L’evoluzione del contesto internazionale in materia di contrasto all’evasione fiscale cross-border, che ha subito una forte accelerazione, attraverso la creazione di un modello di accordo intergovernativo (IGA) per lo scambio di informazioni tra gli USA e gli altri Paesi, fa ritenere ormai superata la disposizione che ha introdotto la predetta ritenuta alla fonte”, visto che “le informazioni sui redditi di fonte estera di pertinenza di residenti italiani saranno disponibili attraverso il canale dello scambio automatico multilaterale di informazioni”.

L'applicazione della ritenuta non convinceva nemmeno Bruxelles tanto che è partita un' indagine della  Commissione Ue per  verificarne la compatibilità con i trattati comunitari sulla libera circolazione dei capitali.

La trattenuta è stata stabilita dalla Legge 97/2013, varata dal Governo Letta come “monitoraggio fiscale” sui flussi di denaro derivanti da redditi da capitale o da altre attività estere di natura finanziaria. Alla sospensione dovrà seguire l'abolizione, ma sarà necessario intervenire con una nuova legge entro giugno.

L.B.


Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Natale e Capodanno Insieme

Con 50&Più per trascorrere in compagnia il periodo più festoso dell’anno. Ecco le mete proposte


Pensionati, l’Inps ha avviato la verifica dei redditi 2018-2017

Sono coinvolti oltre 7 milioni di pensionati destinatari delle prestazioni legate al reddito


Italia in... Canto, a Roma le semifinali aspettando Sanremo

Saranno in 50 a contendersi la partecipazione alla finale che si terrà il 16 maggio 2020 al Teatro Ariston di Sanremo


Indennizzo commercianti: conferme dal Governo

Il nuovo esecutivo intende ampliare la platea di coloro che ne hanno diritto, vista la crisi del settore


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.