Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


29
Un apprendistato più SEMPLICE

Confcommercio ha presentato il Rapporto annuale sul mercato del lavoro dedicandolo all’apprendistato, uno strumento che - dati alla mano - sembra funzionare bene. Ma serve semplificazione.

di Valerio Maria Urru


Dal 2006 a oggi ogni mese ci sono stati 3.000 contratti di apprendistato trasformati in contratti a tempo indeterminato. Nel 2013 l'apprendistato ha dato lavoro a 230.000 persone nel settore del Commercio, Turismo e Servizi.

A fare i conti il Centro Studi di Confcommercio nel Rapporto annuale sul mercato del lavoro: l’apprendistato. Questa formula contrattuale sembra essere la strada maestra per recuperare occupazione, anche se i risultati vengono indeboliti da un tasso di disoccupazione giovanile tra i più alti d’Europa: 41,6%. E questo nonostante il ritmo crescente di ricorso a tale tipologia contrattuale.

Un’ulteriore riprova del successo di questo strumento contrattuale emerge dall’incrocio dei dati sulle cessazioni di lavoro: su 100 di queste ci sono stati 52 contratti di conferma. Mariano Bella, responsabile del Centro Stud Confcommercio, ha piegato che questo saldo positivo dimostra il peso che l’apprendistato sta assumendo nel Terziario. Anche se con le solite differenze regionali.

La sua distribuzione territoriale vede nei luoghi di lavoro il rapporto tra apprendisti e dipendenti (15/39 anni) dell’8,6% al Centro-Nord e del 5,7% al Sud. Un dato, quest’ultimo, che indica un sistematico sottoutilizzo che rischia di far soffrire il Paese e che non può essere attribuito a un effetto di composizione settoriale. Nel Mezzogiorno, infatti, il terziario di mercato è presente almeno quanto nelle altre aree geografiche: il 47% contro il 48% del Nord-ovest e il 46% del Nord-est. E non è legato neppure a questioni di offerta di lavoro, dato che nel Sud la popolazione tra i 15 e i 39 anni è oltre il 37% (è il 32% al Nord).

Se, guardando al 2012, si paragonano i tassi di disoccupazione - sia complessiva che giovanile - di entrambe le aree, la situazione diventa ancora più chiara: contro i valori del Nord pari a 10,7% e a 35,3%, nel Sud rispettivamente il tasso di disoccupazione totale supera il 17% e quello giovanile sfiora il 47%.

Secondo Confcommercio l’apprendistato può creare occupazione con oscillazioni ridotte rispetto al ciclo economico. Un motivo in più per usarlo nel miglior modo possibile: perché, sempre secondo il Rapporto, è vantaggioso sia per le imprese - la maggior parte delle quali rientra dei costi già prima della fine del periodo di formazione con evidenti benefici di produttività -, sia per i lavoratori confermati che, passando ad un tempo indeterminato, vedono un incremento salariale anche permanente rispetto a chi non lo ha fatto.

Lo stesso presidente di Confcommercio - Rete Imprese Italia, Carlo Sangalli, ha parlato di un faticoso “farsi strada” dell’apprendistato per le difficoltà legate alle continue modifiche. Nel mirino c’è la Legge 92, la riforma Fornero, che sempre secondo Sangalli, ingessa la flessibilità e l’organizzazione del lavoro. Per aumentarne la diffusione è necessario semplificare le regole senza avventurarsi in una nuova complicata riforma e senza appesantirlo con costi crescenti.

Intervenendo alla presentazione del Rapporto di Confcommercio, il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, si è impegnato ad agire per potenziare i contratti di apprendistato: appena il 2,7% delle nuove attivazioni, nonostante il beneficio di forti incentivi fiscali e normativi.

E proprio in questi giorni il Governo prova ad accelerare l’avvio del programma sperimentale di apprendistato per gli studenti previsto dal Decreto Carrozza. Un piano per coinvolgere meglio scuole e imprese, e offrire opportunità di formazione in azienda ai ragazzi, come accade in Germania. La sperimentazione, prevista fino al 2016, coinvolgerà poche scuole e le imprese già in contatto con le istituzioni scolastiche. Quindi per il momento non c’è da attendersi grandi numeri.

Per saperne di più sul Rapporto Confcommercio:
www.confcommercio.it

Per saperne di più sul nuovo apprendistato:
www.nuovoapprendistato.gov.it/
www.inps.it

Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Invalidità civile 2020: i nuovi importi

Pochi euro per tutti: è la situazione che molti affrontano da tempo, sebbene i trattamenti siano calcolati sui redditi dei singoli


Spese detraibili: dal 1° gennaio è cambiato il metodo di pagamento


Olimpiadi invernali: vince il Trofeo la provincia di Massa Carrara

Secondo posto per la squadra provinciale di Bergamo e terzo per Lucca


Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.