Cerca
Registrazione   |  Login
Pause
Percorso di navigazione > Home > Notizie


25
Quali sono le nuove disposizioni in vigore sulla detraibilità delle polizze vita?

Sono in vigore le nuove disposizioni sulla detraibilità delle polizze vita?

Risposta a cura di 50&PiùCaaf


DOMANDA
: Vorrei sapere: ho una polizza vita fatta nel 2001, di importo mensile di euro 103.29. Ho sentito di nuovi limiti, vorrei sapere, pertanto, se mi verrà  detratto ugualmente nel 730 l'importo intero oppure avrò una riduzione?
Grazie.


   


RISPOSTA
: Per individuare la corretta disciplina che stabilisce la detrazione in esame è necessario distinguere a seconda che i contratti siano stati stipulati o rinnovati fino al 31 dicembre 2000 ovvero a partire dal 1° gennaio 2001.

Per quanto riguarda i contratti stipulati o rinnovati fino al 31 dicembre 2000 risultano detraibili nella misura del 19% i premi di assicurazione sulla vita e contro gli infortuni a condizione che il contratto abbia durata non inferiore ai cinque anni e non consenta la concessione di prestiti nel periodo di durata minima.

I contratti stipulati a partire dal 1° gennaio 2001 danno diritto alla detrazione d’imposta solamente se riguardano assicurazioni aventi per oggetto: il rischio di morte; il rischio di invalidità permanente non inferiore al 5%, da qualsiasi causa derivante; il rischio di non autosufficienza nel compimento degli atti di vita quotidiana (cioè l’incapacità di eseguire autonomamente le seguenti attività: assunzione degli alimenti, espletamento delle funzioni fisiologiche e dell’igiene personale, deambulazione, indossare gli indumenti). Viene considerato non autosufficiente anche il soggetto che necessita di sorveglianza continuativa.

Lei dovrà pertanto verificare il suo contratto assicurativo per accertarne la tipologia e il regime di detraibilità visto che è stato stipulato nel 2001.

Detto questo, fino al 31.12.2012 il limite di detraibilità dei premi versati era di euro 1291.14
Nel corrente anno è intervenuto il DL 102/2013 che ha apportato rilevanti modifiche.

Il decreto, ancora in fase di conversione, prevederebbe nuovi limiti annui per il 2013:

  • Euro 630.00 per le polizze vita stipulate o rinnovate fino al 31.12.2000 ;
  • Euro 1291.14 per le polizze assicurative per l’invalidità.


Cosa c’è da sapere…

Con le modifiche apportate dal D.L. n.102/2013 che ancora oggi è in fase di conversione in legge da parte del Senato, la nuova detrazione  riguardante i premi assicurativi sulla vita e contro gli infortuni per il 2013 sarà sempre al 19 % (salvo di ulteriori modifiche), ma fino a una soglia di euro 630.00 annui per il 2013 e di 530.00 euro annui per il 2014 (a differenza degli originari 230.00 euro   previsti nel testo originario del D.L 102/2013.

L’importo della detrazione riconosciuta al contribuente potrebbe essere quindi al massimo pari a euro 119.70 (euro 630 x 19%) nel 2013 e a euro 100.70 (euro 530 x 19% ) per il 2014.

Le polizze assicurative per l’invalidità mantengono la soglia della detrazione a 1.291 euro, come in origine, nonostante inizialmente fosse stata abbassata a 630 euro per il 2013 e a 230 per il 2014.

Per certificare le somme corrisposte generalmente, l’assicurazione rilascia un apposito prospetto nel quale sono evidenziati i dati del contraente, i dati dell’assicurato, il tipo e decorrenza contratto e gli importi fiscalmente rilevanti pagati dall’interessato in tutto l’anno d’imposta in cui si può godere del beneficio fiscale.



Gli esperti di 50&PiùCaaf che rispondono alle vostre domande sono:
Cinzia Calabrese, Marco Chiudioni, Ada Martino, Romeo Melucci.

Questa rubrica, curata dai nostri esperti fiscali, risponde al quesito più significativo e di interesse generale pervenuto nel corso della settimana. Se hai una domanda fiscale scrivi a: comunicazione.esterna@50epiu.it.

50&PiùCaaf svolge un qualificato servizio di assistenza fiscale certificato dal visto di conformità, garantito da una polizza assicurativa e dalla competenza dei suoi esperti fiscali. E' scelto ogni anno da oltre 750.000 lavoratori e pensionati.

 Clicca qui per conoscere la sede a te più vicina.

Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Quota 100: vecchie e nuove regole?

Al momento non ci sono precise indicazioni sul destino di Quota 100. E il cantiere pensioni resta aperto con la scritta “lavori in corso”


Olimpiadi 50&Più: tutte le classifiche

Le discipline, le coppe e le medaglie dell'unico evento sportivo dedicato agli over 50. Video


Lecce vince il Trofeo delle Olimpiadi di 50&Più

Al 2° posto Lodi e al 3° Venezia. A Lecce anche l'assoluto maschile. Belluno primeggia nella classifica femminile


Il Patronato 50&PiùEnasco è operativo anche in Spagna

Aperta la sede a Valencia per assistere gli italiani che vivono nella Comunidad Valenciana


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.