Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


13
Buon ANNO Europeo 2012

Il 2012 è l’Anno europeo per l’invecchiamento attivo e la solidarietà tra le generazioni. Inaugurazione a Copenaghen il 18/19 gennaio.
 
Una proclamazione per sottolineare quanto possa risultare importante il contributo degli anziani alla società ed auspicabile un loro confronto aperto con i più giovani, proprio al fine di attivare ogni possibile risorsa comune perché, al di là delle specifiche aspettative  espresse dalle diverse generazioni, le difficoltà che tutte vivono in questo momento  rappresentano anche una opportunità per riflettere in modo nuovo sulle prospettive che si aprono ad una collaborazione positiva: nel lavoro, nell’assistenza solidale, nell’impegno di volontariato, nei servizi sociali, nell’offerta reciproca di conoscenze e competenze.

Una sfida alla quale 50&Più non vuole sottrarsi, giocando invece un ruolo da protagonista come sempre nelle occasioni importanti. Ecco il motivo della sua convinta adesione alla campagna di informazione “Verso una Europa per tutte le età” (lanciata e sostenuta da diversi anni dalla Commissione UE per avvicinare tutte le generazioni all’Europa, nell’auspicio che essa si mostri  sempre più attenta alle esigenze dei cittadini.

Queste le finalità dell’Anno europeo 2012 dedicato all’invecchiamento attivo e la solidarietà tra le generazioni:

-    sostenere la dignità e la vitalità delle persone anziane, garantendo loro prevenzione dei rischi per la salute, servizi sociali adeguati, assistenza sanitaria di qualità anche di lunga durata;
-   incrementare la loro partecipazione al mondo del lavoro, perché restino più a lungo attivi nella società contribuendo così ad un progressivo  miglioramento della qualità della loro vita;
-   favorire, tra le diverse generazioni, un incontro ed una collaborazione che garantisca pari opportunità  e partecipazione sociale anche attraverso una piena integrazione e un proficuo scambio di esperienze.       

L'anno europeo 2012 sarà inaugurato ufficialmente il 18 e 19 gennaio a Copenaghen. Il primo concreto passo verso un'Europa per tutte le età al 2020.

A questo proposito, sotto la guida di Age Platform Europe, la piattaforma europea delle persone anziane (alla quale aderisce anche 50&Più attraverso Age Platform Italia) ha messo a punto un manifesto che presenta i dieci comandamenti per realizzare entro il 2020 una società europea adatta a tutte le età.

Ecco cosa prevedono i 10 punti:
1) un atteggiamento positivo verso l'invecchiamento;
2) un mercato del lavoro inclusivo che assicura la partecipazione al lavoro di giovani e anziani, supporta il trasferimento intergenerazionale delle conoscenze e consente ai lavoratori di salvaguardare la salute e conciliare i tempi lavorativi con quelli della vita privata;
3) la possibilità di accedere a spazi esterni, edifici e trasporti, nonché strutture per praticare attività fisica;
4) beni e servizi che si adattano alle esigenze di tutti;
5) l'inclusione digitale, fondamentale in una società sempre più basate sulle Itc;
6) la possibilità di avere una voce nel processo decisionale;
7) l'opportunità di partecipare attivamente al volontariato, ad attività     culturali, sportive e ricreative, creando e mantenendo delle reti sociali;
8) l'accesso all'apprendimento permanente e intergenerazionale per acquisire nuove competenze a qualsiasi età;
9) sistemi di protezione sociale basati sulla solidarietà per prevenire e alleviare la povertà, garantire l'adeguatezza delle pensioni, la sostenibilità dei regimi pensionistici per le generazioni future, garantire l'accesso alla qualità sociale e ai servizi sanitari;
10) garantire un buono stato di salute prevenendo le malattie e promuovendo attività fisica e una dieta sana.

Per l'Italia, il coordinamento nazionale dell'Anno europeo dell'invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni è svolto dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia che assicura un raccordo tra le amministrazioni interessate e tutti gli altri attori coinvolti per la programmazione delle attività nazionali.

L’associazione 50&Più, sia a livello centrale che attraverso le sue sedi locali, sarà parte attiva per celebrare il 2012, Anno europeo per l’invecchiamento attivo e la solidarietà tra le generazioni.

Per saperne di più:
Il sito dedicato all'Anno europeo 2012
Il sito del coordinamento nazionale
Il sito di Age platform Europe
Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Invalidità civile 2020: i nuovi importi

Pochi euro per tutti: è la situazione che molti affrontano da tempo, sebbene i trattamenti siano calcolati sui redditi dei singoli


Spese detraibili: dal 1° gennaio è cambiato il metodo di pagamento


Olimpiadi invernali: vince il Trofeo la provincia di Massa Carrara

Secondo posto per la squadra provinciale di Bergamo e terzo per Lucca


Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.