Cerca
Register   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


18
Gli impegni del Governo

Entro il 31 agosto: superamento Imu, coprture contro l'aumento dell'Iva, questione esodati, debiti Pubblica amministrazione e ammortizzatori sociali.

Il governo “ha confermato l’impegno – entro il termine di legge del 31 agosto – a imprimere un’accelerazione al pagamento dei debiti della Pubblica amministrazione, a fornire soluzioni strutturali per il superamento dell’Imu sulla prima casa nell’ambito di una revisione della tassazione sugli immobili, a individuare le coperture per evitare l’aumento dell’IVA che scatterebbe dal 1° ottobre, ad attuare provvedimenti in materia di ammortizzatori sociali e la questione degli esodati. Il tutto sarà finalizzato anche a definire strategie che saranno contenute nella Legge di Stabilità”.  E’ quanto si legge in una nota diffusa oggi da Palazzo Chigi a seguito della  riunione tra una delegazione di Governo e i capigruppo della maggioranza che lo sostiene.

Nel corso della discussione sono emersi:“Forte sostegno politico, unità d’intenti e larga condivisione sull’impostazione, i tempi, il merito dei provvedimenti da attuare in materia di politica economica nei prossimi mesi, in particolare per ciò che attiene alla Legge di Stabilità”. Un incontro nel quale si è voluto dare anche un segnale politico sulla volontà del Governo di andare avanti, nonostante i venti di caduta.

All'incontro - introdotto dal presidente del Consiglio, Enrico Letta - hanno partecipato, per l'esecutivo, il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Angelino Alfano, i ministri dell'Economia Fabrizio Saccomanni, dei Rapporti con il Parlamento Dario Franceschini, degli Affari Regionali e Autonomie Graziano Delrio, oltreché il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Filippo Patroni Griffi.

Intanto ieri il Senato ha approvato in via definitiva il decreto Imu-Cig che diventa quindi legge. I voti a favore sono stati 245, i contrari 3 e le astensioni 16.  Si tratta di un decreto “ponte'” fatto per tamponare le prime emergenze con cui si è confrontato il governo Letta. Il provvedimento contiene la sospensione del pagamento della rata dell'Imu di giugno, il rifinanziamento della Cig in deroga, il divieto del doppio stipendio per i membri del governo e il rinvio della scadenza dei contratti della pubblica amministrazione. Più nel dettaglio, c'è la sospensione del versamento della prima rata dell'Imu di giugno sulla prima casa, sui terreni agricoli e sui fabbricati rurali. Per i Comuni sono previste anticipazioni di tesoreria per compensare i minori introiti che derivano dallo sospensione della rata Imu e, grazie ad alcuni emendamenti, è stato reso più semplice il ricorso agli avanzi di amministrazione non vincolati in deroga al patto di stabilità. La Camera ha esteso anche ai viceministri che sono anche parlamentari e ai membri del governo cosiddetti “tecnici'” (che godono cioè di altra indennità) il divieto di cumulo dei due stipendi previsto inizialmente solo per i parlamentari che assumono la carica di premier, ministro e sottosegretario. Inoltre, il decreto contiene il rifinanziamento della cig in deroga e la proroga a fine 2013 dei precari della pubblica amministrazione e del personale degli sportelli unici per l'immigrazione.
Stampa






AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Invalidità civile 2020: i nuovi importi

Pochi euro per tutti: è la situazione che molti affrontano da tempo, sebbene i trattamenti siano calcolati sui redditi dei singoli


Spese detraibili: dal 1° gennaio è cambiato il metodo di pagamento


Olimpiadi invernali: vince il Trofeo la provincia di Massa Carrara

Secondo posto per la squadra provinciale di Bergamo e terzo per Lucca


Incontri 50&Più in Sardegna

La grande festa de soci 50&Più quest’anno si tiene a Geremeas (Ca) dal 30 maggio al 28 giugno


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.