Cerca
Registrazione   |  Login
Percorso di navigazione > Home > Notizie


14
Anno europeo 2013, obiettivi e proposte

Convegno di Age Platform Italia: le istanze per una cittadinanza europea consapevole e riconosciuta.

In occasione della Giornata europea della solidarietà tra le generazioni, Age Platform Italia (la sezione italiana di Age Platform Europe che rappresenta oltre 28 milioni di ultracinquantenni in Europa), ha organizzato presso la sede della Rappresentanza della Commissione Europea di Roma il convegno  2013, Anno europeo dei cittadini: anziani protagonisti.

L'incontro, introdotto da Elio D'Orazio, coordinatore di Age Platform Italia, ha evidenziato gli obiettivi dell'Anno europeo dei cittadini proclamato dall'Unione europea a 20 anni dal Trattato di Maastricht. Il Trattato che ha introdotto il concetto di cittadinanza europea. “Da una serie di indagini della Commissione europea è emerso che il 50% dei cittadini non è consapevole dei diritti che derivano dalla cittadinanza europea”, ha affermato Rita Sassu dell'Ufficio europeo dei cittadini (www.europacittadini.it), ente istituito dal Parlamento europeo e dal Consiglio, per promuovere la partecipazione dei cittadini e delle organizzazioni della società civile al processo di integrazione europea. Inoltre, l'Ufficio supporta progetti inerenti le tematiche della cittadinanza europea  attraverso linee di finanziamento destinate ad enti ed associazioni no profit.

L'Anno europeo dei cittadini si focalizza soprattutto sul diritto alla mobilità: “In quanto cittadini europei – ha spiegato Sassu - abbiamo il diritto di muoverci liberamente all'interno dell'Ue per motivi di viaggio, di studio, di lavoro, di volontariato”. Nella pratica, però, qualche ostacolo c'è. La Commissione europea in uno studio ne ha individuati 25; tra questi l'ostacolo più ricorrente è il riconoscimento del titolo allo studio. “Questo Anno europeo – ha chiarito Rita Sassu – servirà ad approfondire i limiti che permangono nell'esercizio del diritto alla mobilità”.
Su iniziativa del Consiglio Italiano del Movimento europeo, del Forum del Terzo settore e dell'Alda (Associazione delle Agenzie per la Democrazia Locale), è nata l'Alleanza Italiana per l'Anno europeo dei Cittadini 2013 (http://www.ey2013-italia.eu/). Proprio per Alleanza è intervenuto Stefano Milia, segretario generale del Consiglio Italiano Movimento Europeo, soffermandosi sul concetto di democrazia partecipativa  citando l'articolo 11 del trattato di Lisbona: “Esso rappresenta un impegno istituzionale, un dialogo aperto, trasparente e regolare tra gli organi governativi dell’Europa e la società civile. Per mettere in pratica questo impegno c'è ancora molto da fare e noi stiamo lavorando su questo sia a livello nazionale che delle Istituzioni europee”.

Claudio Salmaso, in rappresentanza di 50&Più, ha sottolineato: “Il diritto alla cittadinanza è un valore fondamentale, ma la cittadinanza non deve esser solo attiva, ma consapevole e soprattutto riconosciuta. E’ questo quello che vogliamo portare in Europa attraverso il nostro impegno con l’Alleanza Italiana per l’Anno Europeo 2013 e la nostra partecipazione in Age Platform Europa, proprio alla vigilia del 2014 quando ci saranno le elezioni del Parlamento europeo e il semestre italiano di presidenza europea”.
“Faremo sentire la nostra voce a Bruxelles -  ha affermato D’Orazio  - Più diritti a partire dall'eliminazione delle discriminazioni legate all'età, nel lavoro, nei servizi, nell'assistenza e nella cura. Più eguaglianza, con uno statuto europeo dei lavoratori. Più unità, con un vero Governo Europeo” .

L'incontro è stato concluso da Marjan Sedmak, Presidente di Age Platform Europa: “Tutti viviamo nella stessa società, per questo dobbiamo agire insieme e sentirci parte di un’unica generazione”.


Stampa

 


AREA RISERVATA 50&PIU' CARD
Sconti e agevolazioni su tutti i servizi riservati ai soci.

COMMUNITY
Accedi allo spazio di incontro, informazioni e proposte.
COLLEGAMENTI UTILI
Accedi alla pagina dedicata ai link di maggiore interesse.

In Primo piano

Le grandi crociere di 50&Più

L’Oriente, fra spiagge e cultura: Singapore, Malesia e Thailandia con Costa Fortuna dal 29 gennaio al 5 febbraio 2019


Nuova sede del Patronato 50&PiùEnasco a Ottawa

Premiato con l'Aquila d'oro, l'imprenditore italo-canadese Angelo Filoso


Legge di bilancio 2019: misure e costi annunciati

Tanti i nodi da sciogliere per il nuovo esecutivo: dalla Flat Tax al reddito di cittadinanza, dalla riforma delle pensioni agli impegni con l’Europa


A Venezia il Trofeo delle Olimpiadi 50&Più

Lecce, scende di un gradino e si classifica seconda, al terzo posto la squadra di Belluno. VIDEO


Archivio News


 Forse ti interessano
 anche notizie su...
LAVORO e PREVIDENZA
Assistenza e sanità, sicurezza, pensioni e contributi  (...)

 TEMPO LIBERO
Arte e cultura, viaggi e turismo, scienza e tecnologia (...)

 COSTUME e SOCIETA'
Eventi, salute e benessere, novità per gli over 50, anniversari  (...)

ECONOMIA e FINANZA
Fisco, consumi e tariffe, trasporti, energia e ambiente (...)


 
Per ogni informazione contatta.il nostro numero verde.
La telefonata è gratuita da tutta Italia.